Quanti pomeriggi passati a contare i palleggi, a tirare la palla al muro e ribatterla al volo, a provare i giochetti con il pallone da calcio in attesa che qualcuno vi vedesse compiere i nostri piccoli record. C’è chi di questi tricks (giochetti in gergo) ne ha fatto una passione, poi sport e addirittura arte. Sono i freestylers, ragazzi di strada che con il pallone e in solitaria fanno ciò che vogliono, tutt’uno con la palla creano movimenti che difficilmente ci capiterà mai di vedere in una normale partita di calcio.

La disciplina del Freestyle con la palla ormai ha una considerazione piuttosto alta nel mondo del calcio in senso lato. Ci sono le crew, cioè i gruppi di acrobati vanno in tour e partecipano ai contest che più che gare sono degli spettacoli veri e propri dove per vincere oltre alla tecnica e alla bravura viene premiata sopratttutto la fantasia. Uno dei più importanti appuntamenti con il Freestyle in Italia è il Red Bull Street Style che ha svolto le sue finali a Roma in quel del Ponte Milvio nello scorso Giugno e da dove uno solo ne è uscito vincitore. Il suo nome è Domenico Grasso, si esibisce per le strade di Brescia, ha diciassette anni e, a sua detta, non sa giocare al calcio.

Domenico però è riuscito a spuntarla nell’importante gara tra tutti i migliori freestylers italiani:

È un sogno che si avvera. Ero davanti ai ragazzi più bravi d’Italia con la musica a tutto volume. Li ho battuti con il patw (palle around the world), un trick inventato dallo svedese Richard Palle Sjolander. È la mia mossa segreta, tre giri del piede intorno alla palla prima di riprenderla. La gara è stata dura: i due contendenti avevano a disposizione un round da tre minuti. Ognuno può trattenere la palla per venti secondi senza mai toccarla con le mani né farla cadere, poi deve passarla al volo all’avversario. L’arbitro ritma i passaggi a colpi di fischietto. Una giuria decreta il vincitore.

A detta di tutti è stata la vittoria del più tecnico. Il veloce acrobata di giovanissima età oltre a guadagnare il suo bell’assegno, grazie alla vittoria ne Red Bull Street Style parteciperà ai mondiali di Freestyle che si terranno nella patria dell’acrobazia calcistica, in Brasile nella città di San Paolo. Lì Domenico Grasso sfiderà ben 49 altri pazzi palleggiatori provenienti da altrettanti paesi del globo tra poco più di un mese. In bocca al lupo Domy!

Guarda il servizio di Sky sul RedBull Street Style
Guarda la finale del contest con Domenico Grasso

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

notizie personaggi varie video youtube

ultimo aggiornamento: 08-10-2008


Svaligiata la villa di Adriano

Firenze: tutti uniti per Stefano Borgonovo