Sono state pubblicate su You Tube le immagini degli scontri avvenuti ieri in corso De Stefanis fra i tifosi della Sampdoria e della Lazio prima della partita poi vinta dai blucerchiati. Alcuni residenti dalla finestra di casa hanno ripreso quattro minuti dei concitati momenti nei quali le due fazioni sono venute a contatto prima che intervenissero le Forze dell’Ordine. Dalle immagini, riprese dall’alto, non si capisce l’esatta dinamica dell’accaduto, ma si vede come i tafferugli siano andati avanti per alcuni minuti fra le macchine e le strade cittadine con gli abitanti della zona come unici testimoni. (Guarda il Video)

Un centinaio le persone coinvolte inizialmente, poi ridottesi di numero e quindi fuggite all’arrivo della polizia. La riscostruzione delle forze dell’ordine spiega che un gruppo di 30-40 tifosi della Lazio, arrivati a Genova con auto proprie, non hanno seguito le indicazioni previste per raggiungere lo stadio, transitando in corso De Stefanis dove non avrebbero dovuto passare secondo i percorsi di sicurezza e di separazione delle tifoserie. In questa zona hanno incrociato i tifosi sampdoriani. Dopo una serie di scambi di insulti è esplosa la rissa a calci, pugni ma anche con bastoni e sassi raccolti per strada e con alcuni arredi urbani. Nei tafferugli è rimasto lievemente ferito un tifoso laziale poi medicato dal pronto soccorso della Croce Rossa del Ferraris.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Milan, Galliani: “Il Manchester ci ha battuto perché è più ricco”

Ulivieri su Mourinho: “Con il Genoa non ha scontato la squalifica, ma fan tutti così”