2 Agosto 2012 – Facile facile, come bere un bicchiere d’acqua. L’Inter di Stramaccioni si impone 3 a 0 sul campo dell’Hajduk Spalato nel terzo turno preliminare di Europa League e ipoteca la qualificazione. La stagione non esaltante, per usare un eufemismo, dei nerazzurri ha costretto la squadra al lavoro “supplementare” anche per partecipare alla vera e propria Europa League. Una competizione faticosa, poco redditizia e sempre snobbata dalle nostre squadre.

Il risultato? Il coefficiente Uefa del nostro paese è un disastro e siamo stati superati dal calcio tedesco perdendo la quarta squadra da mandare in Champions League. L’Inter potrebbe iniziare a metterci una pezza, anche se è probabile che quando il campionato entrerà nel vivo anche i nerazzurri guarderanno con maggiore attenzione alla Serie A rispetto alla competizione europea. Ad ogni modo stasera arriva un successo convincente in trasferta, la nuova Inter “cinese” che punta a costruire nei prossimi 4-5 anni un nuovo stadio, si gode la prima vittoria ufficiale della stagione. In rete vanno Sneijder (sempre più leader designato di questa squadra), il giapponese Nagatomo e nel finale il brasiliano Coutinho.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

notizie video Video Europa League

ultimo aggiornamento: 02-08-2012


Tutte le notizie di mercato del 2 agosto 2012: Fiorentina scatenata, Didac Vilà torna al Milan

Calciomercato Inter – Trattativa ad oltranza per Lucas, si può chiudere a 27 milioni