Nel calcio non si vince soltanto con la classe, ci vuole anche un po’ di astuzia. Durante Levante – Barcellona di sabato scorso, Cesc Fabregas ha cercato di confondere il portiere dei valenciani che stava predisponendo la barriera prima di un calcio di punizione di Messi, improvvisando un buffo balletto. Normalmente sono i portieri a ricorrere a questo stratagemma per distrarre gli attaccanti avversari prima di un calcio di rigore, come fecere i due portieri del Liverpool Grobbelaar e Dudek nelle due finali di Champions League contro la Roma ed il Milan.

La danza di Grobbelaar indusse all’errore campioni come Conti e Graziani, mentre Dudek infastidì con successo Serginho, Pirlo e Shevchenko. Qualcosa di molto simile a quello che fanno anche i tifosi di basket posizionati dietro il canestro che cercano di far innervosire gli avversari in occasioni dei tiri liberi agitando le braccia. Nel caso di Fabregas il suo balletto non è servito perché la punizione di Messi è terminata abbondantemente alta sopra la traversa. Vedremo se anche questa nuova moda lanciata dal centrocampista catalano prenderà piede sui campi di calcio del mondo.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Cesc Fabregas Liga Spagnola notizie video

ultimo aggiornamento: 16-04-2012


Lo Monaco ai ferri corti con il Catania, il Napoli è interessato

Di Natale lancia l’allarme: “Troppe partite, ho pensato di ritirarmi”