Kaladze festeggia scontento

Rossoneri in festa: vergogna!