Christian Chivu, difensore romeno dell’Inter, reduce da un infortunio durante l’anticipo di campionato di sabato contro la Reggina, rischia almeno due mesi di stop. Infatti, controlli clinico-strumentali effettuati ieri da parte dello staff medico nerazzurro, hanno presentato la diagnosi che parla di lesione prossimale del legamento collaterale interno del ginocchio sinistro.

La notizia buona è che il giocatore non dovrà subire un intervento chirurgico ma si dovrà sottoporre ad una terapia conservativa e rieducativa che però, come detto, lo terrà lontano dai campi di calcio per due mesi. Altra grana per Josè Mourinho che ha sempre basato le sue squadre su una difesa solida e composta sembre dagli stessi interpreti.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Serie A: Kakà sbaglia il primo rigore della stagione

Tutti applaudono alla rinascita di Tiago