Arriva finalmente una buona notizia per l’Inter, alle prese in queste ultime settimane con una grave crisi di gioco e di risultati sia in campionato che in Europa. L’infortunio subito dall’esterno difensivo brasiliano Maicon nel corso della sfida degli ottavi di finale di Champions League disputato ieri sera contro il Marsiglia e perso dai nerazzurri allo scadere, è infatti meno grave di quanto preventivato al termine dell’incontro. Dopo l’uscita del giocatore dal campo, si temeva infatti un grave infortunio muscolare, mettendo in preventivo uno stop di almeno un mese.

Gli esami eseguiti poche ore fa a Milano hanno invece dato un esito confortante: al giocatore è stata infatti diagnosticata una semplice elongazione miotendinea della “zampa d’oca”, il complesso muscolo-tendineo che consente di piegare il ginocchio e di ruotare la tibia. Si tratta di un problema piuttosto fastidioso ma non particolarmente grave, richiedendo tempi di recupero di massimo tre settimane. Il terzino sudamericano potrebbe dunque essere già disponibile per il match di ritorno contro i transalpini, in programma a San Siro il 13 marzo prossimo.

Foto | © TMNews

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter notizie

ultimo aggiornamento: 23-02-2012


Lazio: Lotito non va a Madrid, parte la caccia al nuovo allenatore

Milan, confermata la squalifica ad Ibrahimovic: salta la Juve