Umori completamente opposti quelli dei ct di Italia e Slovenia. Cesare Prandelli predica tranquillità, forte del traguardo ormai vicinissimo, la qualificazione per Euro 2012.

Le Formazioni — Sondaggio: ti piace la nazionale di Prandelli?

Spera di completare l’opera al Franchi di Firenze, tra qualche ora, di giocare una buona gara e di dimenticare in fretta l’opaca, ma vittoriosa prova contro le Isole Far Oer:

“Abbiamo il primo match point qualificazione. Sarebbe meraviglioso sfruttarlo a Firenze, dove ho vissuto 5 anni splendidi. Cambio gli esterni (contro le Far Oer avevano giocato Maggio e Criscito) perché hanno speso tanto, e poi con le alternative si equivalgono. La panchina non l’ho ancora decisa (tra Balotelli, Gilardino e Pazzini, in rigoroso ordine alfabetico, uno andrà in tribuna ndr) la scelta sarà solo tecnica. Buffon stamani ha detto che è entrato in Nazionale nel 1996 ed è diventato titolare nel 1998, questo percorso deve essere d’esempio per tutti”.

Dall’altra parte Matjaz Kek si sente sulla graticola dopo la sconfitta casalinga contro l’Estonia e non lo nasconde: “Siamo in ritardo da tempo, abbiamo giocato molto male l’ultima gara, quella contro l’Estonia. Affrontiamo l’Italia, un grande team, ma noi vogliamo fare bene e batterla. Siamo coscienti della loro forza, è tra le squadre più forti al mondo”.


Le Formazioni

ITALIA
Buffon; Cassani, Ranocchia, Chiellini, Balzaretti; De Rossi, Pirlo, Thiago Motta; Montolivo; Cassano, Rossi.

SLOVENIA
Handanovic, Brecko, Suler, Cesar, Jokic; Birsa, Koren, Vrsic, Kirm; Matavz, Novakovic

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Video Gol Brasile-Ghana 1-0 e Messico-Cile 1-0 | Amichevoli

Video Finlandia-Olanda 0-2 e Croazia-Israele 3-1 | Qual. Euro 2012