La Juventus si ritrova dopo la pausa per il Capodanno e al primo allenamento perde Vincenzo Iaquinta. L’attaccante si è fermato accusando un dolore alla coscia, solo nella mattinata di oggi si conoscerà l’entità dell’infortunio. Le alternative, sia contrattura o stiramento, non lasciano tranquillo Del Neri che avrebbe bisogno della sua unica prima punta disponibile per le gare ravvicinate contro il Parma e contro il Napoli al San Paolo.

Amauri è convalescente, ne avrà per una settimana ancora, Del Piero si sta riprendendo da un affaticamento e difficilmente potrà reggere i 90 minuti contro il Parma. Rimane pienamente arruolabile solo Quagliarella, poi Del Neri dovrà pescare dalla primavera Giannetti o Libertazzi.

Chissà che questa situazione non faccia riflettere Marotta e Andrea Agnelli convincendoli dell’opportunità di operare sul mercato in questa finestra di Gennaio per assicurarsi un altro attaccante che garantisca quel quid che alla Juventus è ancora mancato per pensare di poter realmente insidiare la testa della classifica.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Video: Chelsea – Aston Villa 3-3 – Ancelotti ancora in crisi

Adriano parte per Roma e lancia Ronaldinho al Flamengo