Sembra essere diventato un caso “internazionale” quello dei bianconeri. La Juventus giovedì mattina ha ufficialmente presentato, attraverso un documento di 50 pagine, il proprio ricorso al Tar del Lazio.
Ma paradosso dei paradossi, non solo è stato chiesto l’annullamento delle sanzioni inflitte dalla Corte Federale (serie B con penalizzazione), ma anche un cospicuo risarcimento per i danni subiti “ingiustamente” dalla società torinese. Una cifra congrua per Cobolli Gigli & Co sarebbe quantificabile in 70 milioni in caso di ammissione in A e 130 in caso di partecipazione alla serie cadetta.

Intanto il Coni e la Federcalcio passano al contrattacco valutando l’ipotesi di chiedere a loro volta un risarcimento alla Juventus per il danno di immagine ed economico provocato dal club al campionato italiano ed al nostro sport in generale. Per l’ennesima volta la diplomazia sembra non aver dato frutti.

via | Calciodoc.it

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

calciopoli Juventus notizie varie

ultimo aggiornamento: 25-08-2006


Coppa Italia: passa il Cagliari, definito il tabellone del terzo turno

Ronaldo – Milan: i particolari del contratto