15 febbraio 2012 – Il Girone B del campionato di Lega Pro Seconda Divisione è sceso in campo anche oggi, ricordiamo infatti che è composto da 21 squadre e quindi conta quattro giornate in più rispetto al Girone A. Anche il calendario di oggi però non è completo a causa del rinvio di quattro partite, la causa è sempre il maltempo. Regolarmente in campo il Perugia che non conosce ostacoli e vince senza fatica al Curi anche contro il Giulianova per 3-1. Successo importante anche della Vigor Lamezia che coglie i tre punti sul campo della Paganese, una diretta concorrente al salto di categoria, 2-0 il finale.

Ma il risultato a sorpresa della giornata è quello di Fondi, i padroni di casa hanno battuto 2-0 L’Aquila, gli abruzzesi hanno pagato forse il forzato periodo di stop che li ha visti fermi per due giornate consecutive. Bel balzo in avanti in classifica di Neapolis Mugnano che fa suo il derby campano contro l’Aversa Normanna e si porta in una comoda posizione di metà classifica. Fondamentali anche i successi della Vibonese contro l’Aprilia e del Milazzo contro il Gavorrano, le due squadre con questi tre punti si allontanano dalle parti pericolose della graduatoria. La Lega Pro Seconda Divisione torna in campo domenica 19 febbraio con tutte le partite dei due gironi e questa volta non dovrebbero esserci rinvii.

Girone B

Risultati: Aversa Normanna – Neapolis Mugnano 0-1; Celano – Arzanese (29 febbraio); Chieti – Catanzaro (29 febbraio); Fano A.J. – Campobasso (14 marzo); Fondi – L’Aquila 2-0; Isola Liri – Melfi (29 febbraio); Milazzo – Gavorrano 2-1; Paganese – Vigor Lamezia 0-2; Perugia – Giulianova 3-1; Vibonese – Aprilia 2-0; a riposo Ebolitana.

Classifica: Perugia 58 punti; Vigor Lamezia* 53; Catanzaro* 52; L’Aquila** 48; Paganese 46; Gavorrano 42; Arzanese* 39; Chieti** 37; Aprilia* 36; Aversa Normanna* 34; Fondi e Neapolis Mugnano 29; Giulianova**, Fano A.J.**, Vibonese, Milazzo* e Campobasso** 27; Ebolitana* 23; Melfi* 20; Isola Liri** 18; Celano** 13. Fano A.J. penalizzato di 5 punti, Melfi penalizzato di 4 punti, Isola Liri, Neapolis Mugnano, Giulianova e Campobasso penalizzate di 2 punti, Ebolitana e Aversa Normanna penalizzate di 1 punto. ** Due partite in meno, * una partita in meno.

Prossimo turno (Domenica 19 febbraio): Aprilia – Paganese; Arzanese – Chieti; Campobasso – Celano; Catanzaro – Aversa Normanna; Ebolitana – Fano A.J.; Gavorrano – Vibonese; Giulianova – Milazzo; L’Aquila – Isola Liri; Melfi – Fondi; Neapolis Mugnano – Perugia; a riposo Vigor Lamezia.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Altalena-Roma, Luis Enrique: “A Siena non era serata”

Antonio Conte alla vigilia di Juve – Catania: “Non prendo lezioni di stile da altri allenatori”