Sono andate di scena oggi le gare di andata delle finali playoff della Seconda Divisione. Il turno non ha mancato di riservare sorprese, infatti il primo match point se lo sono aggiudicate le formazioni che avevano concluso la stagione regolare al terzo posto, sconfitte le tre seconde Spezia, San Marino e Catanzaro. Il risultato che fa più clamore è sicuramente il roboante 4-0 con il quale la Cisco Roma ha castigato il Catanzaro, alla vigilia nessuno poteva pronosticare una vittoria così netta: Ciofani nei primi venti minuti ha portato avanti di due lunghezze i capitolini, Babù al 36′ ha arrotondato il risultato, il quarto gol lo ha siglato Franchini a cinque minuti dalla fine.

Il Legnano ha battuto di misuro lo Spezia nella sfida giocata a Lecco, 2-1 il risultato finale con reti tutte nella ripresa. I liguri sono passati in vantaggio con Cesarini, D’Onofrio ha pareggiato i conti al ’78, mentre il gol vittoria è arrivato nei minuti di recupero grazie ad un rigore trasformato da Monticciolo. Più netto il successo del Gubbio sul San Marino, gli umbri si sono imposti con un secco 2-0, gol di Rivaldo nella prima frazione e raddoppio di Gomez nella ripresa. Le gare di ritorno si giocheranno domenica prossima, il 13 giugno alle ore 16.

Legnano – Spezia 2-1
55′ Cesarini (S), 78′ D’Onofrio e 92′ su rig. Monticciolo (L).

Gubbio – San Marino 2-0
13′ Rivaldo (G), 56′ Gomez (G).

Cisco Roma – Catanzaro 4-0
16′ e 22′ Ciofani (CR), 36′ Babu (CR), 85′ Franchini (CR).

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

catanzaro cisco roma gubbio Lega Pro legnano san marino spezia

ultimo aggiornamento: 06-06-2010


Lega Pro Prima Divisione Playoff: la Cremonse batte di misura il Varese, pari tra Verona e Pescara

Evasione fiscale: Udinese e Catania nel mirino della Guardia di Finanza