Nella conferenza stampa tenuta in vista della sfida di Coppa Italia contro il Napoli, il tecnico dell’Inter, Leonardo, commenta così l’arbitraggio di Morganti nella sfida persa dai suoi contro l’Udinese: “Cerco di innervosirmi poco con gli arbitri durante la partita, anche se un po’ mi sono innervosito a Udine. Io non credo che serva tanto innervosirsi dopo, ma comunque vedo. Non vorrei neanche essere frainteso: non è che non parlo perché non vedo, le cose le vediamo tutti. Credo che tante scelte facciano parte del gioco e non ci sia da lamentarsi e piangere su quello. Io credo fortemente che non siano questi episodi a determinare chi vince uno scudetto dopo 38 partite, se le cose sono normali.”

L’ex milanista parla poi di mercato: “Credo che ognuno faccia le sue valutazioni, veda le possibilità di fare e, se è possibile anche realizzare, cerchi di agire sul mercato. Credo che uno faccia sempre una valutazione e, se ritiene di aver bisogno, interviene. Si deve valutare bene se il giocatore effettivamente può integrarsi al meglio, così scegliamo se comprare o no. Le valutazioni sono separate. Non è che uno fa e l’altro no, e allora vince uno piuttosto che un altro. Io penso che noi, se abbiamo tutti i giocatori a disposizione, possiamo sicuramente dire la nostra.”

Il brasiliano incita infine i suoi a tenere alta la tensione anche in un trofeo “minore” come la Coppa Italia: “Essere costanti è un obbligo, per chi vuole una vittoria finale. A prescindere dalla competizione. In questo caso stiamo parlando di un quarto di finale che porta in semifinale, contro il Napoli: le motivazioni sono chiare, non bisogna neanche stare a giudicare se si tratta di campionato, Champions League o Tim Cup. Parliamo di una partita che gioca l’Inter, contro una squadra in salute, nella casa dell’avversario, quindi gli stimoli non mancano. Noi consideriamo la partita di domani e la competizione Tim Cup importantissima, se poi si parla più di mercato che di Coppa Italia in questi giorni questa è una cosa che dobbiamo considerare tutti, ma è esterna a noi.”

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter Leonardo notizie

ultimo aggiornamento: 25-01-2011


Video – Ronaldinho segna da dietro la porta

Brasile: convocati 6 “italiani” per l’amichevole in Francia