Dopo la larga vittoria conquistata ieri dal Barcellona, che sull’ostico terreno del Villareal ha dimostrato di saper reagire da grande squadra alla cocente eliminazione patita in settimana contro l’Inter nelle semifinali di Champions League, successo soffertissimo per il Real Madrid: le Merengues piegano infatti 3-2 in rimonta un Osasuna inaspettatamente combattivo e restano ad un punto dalla vetta quando mancano tre giornata al termine della Liga.

Gli uomini di Pellegrini devono ringraziare soprattutto la loro stella Cristiano Ronaldo, autore della doppietta con la quale i suoi sono riusciti a ribaltare il punteggio. Terzo posto ormai quasi conquistato per il Valencia, corsaro sul campo dell’Espanyol, mentre continua la lotta per la quarta piazza, nella quale il Maiorca mette però a segno un colpo importantissimo, andando a sbancare l’infuocato San Mames di Bilbao e conservando così due lunghezze di vantaggio sui rivali del Siviglia, vittoriosi ieri sull’Atletico Madrid.

La gallery della 35° Giornata della Liga
























Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


La maglietta dei Blaugrana: “Barcellona-Inter, venderemo cara la pelle”

Liga: Cristiano Ronaldo risponde a Messi, tra Barcellona e Real Madrid è battaglia fino all’ultimo