Dopo il deludente successo di misura contro l’Al Hilal, la nuova Inter di José Mourinho mostra qualche progresso battendo 2-0 il Bari, con le reti di Cruz e Adriano. I nerazzurri ancora privi di Ibrahimovic, scendono in campo con lo stesso 4-3-3 schierato nel match contro gli arabi: Toldo in porta; Maicon, Mei, Burdisso e Bolzoni in difesa; Jimenez, Dacourt e Pelè a centrocampo; il tridente Figo, Cruz e Balotelli in attacco.

I primi minuti scorrono via con un ritmo blando e con poche emozioni, fino alla rete del vantaggio dei Campioni d’Italia, che arriva al 27° con Cruz, lesto ad infilare Gillet di testa su assist di Balotelli. Nell’intervallo squadra completamente rivoluzionata dal tecnico portoghese con gli inserimenti di Bolzoni, Maxwell, Vieira, Cambiasso, Mancini, Adriano e Crespo.

Con i nuovi entrati i nerazzurri giocano decisamente meglio sfiorando in più occasioni il raddoppio, che arriva al 78° con Adriano su calcio di rigore. Nel complesso per l’Inter una prestazione non particolarmente brillante, ma migliore rispetto a quella del primo incontro. Ora l’ormai classico trofeo Tim, in programma domani sera a Torino con Juventus e Milan.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

Adriano amichevoli Bari Inter Julio Cruz

ultimo aggiornamento: 28-07-2008


Brutto esordio per la Roma: 1-3 dallo Steaua

Milan: si ferma anche Borriello