10 marzo 2007. Data che rimarrà impressa a fuoco nella mente di Matteo Serafini, classe 1978, centrocampista del Brescia Calcio.
Una carriera di medio livello, il cui apice era rappresentato dalle 23 presenze in serie A con la maglia dell’Empoli.
Ma ora non più. I tre goal con i quali affonda la Juventus saranno un film che lo accompagneranno a lungo.
Uno più bello dell’altro. Complimenti.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Ronaldo non basta e l’Inter vince il derby.

Inter-Milan 2-1: le immagini