Il City alza la testa dopo la beffa dello Stadium of Light di Sunderland e schianta con un perentorio 3-0 il Liverpool al City of Manchester: non c’è storia nel big-match di Premier di martedì 3 gennaio, anche se nella rotonda vittoria Citizens ci mettono molto del loro i Reds. Padroni di casa, infatti, avanti dopo solo 11 minuti per gentile concessione di Kuyt e Reina: l’olandese perde malamente palla che in baleno arriva sul destro di Aguero, sì bravo a sparare di prima intenzione verso l’estremo difensore iberico, ma se la sfera va in rete è perché Reina non riesce a mettere una pezza su un tiro tutto sommato centrale. Il raddoppio arriva poco dopo la mezz’ora grazie a un colpo di testa di Yaya Touré, è lo stesso ivoriano poi che nella ripresa si guadagna il rigore (generoso) per il definitivo 3-0 firmato Milner. Piccolo allungo per il City orfano di Balotelli (ancora preferitogli Dzeko) che questa sera osserverà molto attentamente l’esito della sfida di Newcastle dove sono impegnati i rivali dello United.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Genoa – 2000 tifosi al primo allenamento di Gilardino | Foto e Video

Real Madrid – Malaga 3-2 | Video Gol e Highlights Coppa del Re