Dopo sei settimane di votazioni incrociate tra i lettori di Inside United, il sito ufficiale e la pagina facebook del Manchester United (migliaia sono state le preferenze espresse dai fans dei Red Devils) alla fine lo scrutinio telematico ha decretato il miglior giocatore della storia del glorioso club di Manchester: si tratta dell’immortale gallese Ryan Giggs, ancora in campo e fresco di rinnovo contrattuale fino al 2012. Il gallese è una leggenda vivente del calcio mondiale e dall’alto delle sue 600 presenze in Premier (tutte ovviamente con la maglia rossa del club mancuniano), e più di 800 in generale, è già un record-man del club.

Insomma, questa è una succosa ciliegina sulla torta. L’ala sinistra dei Red Devils ha sbaragliato una folta concorrenza, battendo giocatori molto amati: al secondo posto si è infatti classificato Eric Cantona, terzo George Best e quarto il mitico Bobby Charlton. E ancora quinta piazza per Cristiano Ronaldo, poi in ordine Paul Scholes, David Beckham, Roy Keane, Peter Schmeichel e, decimo, Wayne Rooney. “Ovviamente ciascuno può avere opinioni differenti, ma non mi sarei mai aspettato un simile risultato soprattutto perché ci sono tanti grandi campioni in classifica. Chi avrei votato io? Al primo posto Scholes, quindi Keane e Schmeichel” le parole del giocatore.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Anche Marotta se la prende con gli arbitri: “Pregiudizio contro di noi”

Video e Foto – Tifosi del Liverpool bruciano la maglia di Torres