Una prestazione maiuscola di Ronaldinho, una prova positiva del “rimpatriato” David Beckham e una doppietta di Marco Borriello. Non poteva chiedere di più alla Befana questo Milan che dopo la goleada di stasera mantiene inalterato il distacco con l’Inter. Eppure il malcapitato Genoa sembrava in grado, almeno fino alla mezz’ora del primo tempo, di opporre ai rossoneri una resistenza più solida. (Foto)

Illusorio il vantaggio rossoblu di Sculli, preceduto dal penalty fallito di Ronaldinho, perché al 32esimo il brasiliano ci riprova dal dischetto e non fallisce. Bastano altri cinque minuti al Milan per raddoppiare (Thiago Silva) e imboccare con serenità il tunnel degli spogliatoi. Nella ripresa i rossoneri dilagano e Ronaldinho sale in cattedra. Borriello sfrutta il lavoro del brasiliano e insacca prima il goal del 2-1 e poi si supera con una mezza rovesciata. Ad un quarto d’ora dalla fine Ronaldinho si procura il terzo rigore che Huntelaar trasforma, prima del definitivo 2-5 siglato da Suazo.

Tutte le Foto di Milan-Genoa



Il tabellino
MILAN-GENOA 5-2 (2-1)

MARCATORI: Sculli (G) al 25′, Ronaldinho (M) su rigore al 32′, Thiago Silva (M) al 38′ p.t.; Borriello (M) al 3′ e al 15′, Huntelaar (M) su rigore al 29′, Suazo (G) al 34′ s.t.

MILAN (4-3-3): Dida; Abate, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Gattuso, Pirlo (Flamini dal 20′ s.t.), Ambrosini; Beckham (Jankulovski al 31′ s.t.), Borriello (Huntelaar dal 21′ s.t.), Ronaldinho. (Storari, Kaladze, Favalli, Inzaghi). All. Leonardo

GENOA (3-4-3): Amelia; Biava, Moretti (Modesto dal 38′ p.t.), Criscito; Mesto (Zapater dal 16′ s.t.), Milanetto, Juric, Rossi; Palacio, Suazo (Crespo dal 36′ s.t.), Sculli. (Scarpi, Esposito, Tomovic, Fatic). All: Gasperini

ARBITRO: Orsato di Schio; assistenti Giordano e Ghiandai

NOTE – Spettatori 33.043 per un incasso di 612.755,90 euro. Ammoniti Amelia, Ambrosini, Rossi, Juric per gioco scorretto, Borriello per c.n.r.. Al 13′ p.t. Ronaldinho si fa parare un rigore da Amelia. Recuperi 2′ pt, 0′ st.


Tutte le foto di Milan-Genoa (5-2)
























Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Balotelli: “Il pubblico di Verona mi fa schifo”, Tosi risponde: “Non sarà mai un campione”

Video: Gol e Highlights di Milan – Genoa 5-2 del 6 gennaio 2010