Espressione ironica, ma parole dure. Allegri a fine partita si è presentato con il sorriso ai microfoni di Sky per commentare a caldo quanto successo durante Milan – Juventus. La sua squadra ha giocato nettamente meglio dei bianconeri, facendo un pressing alto asfissiante che non ha mai permesso alla Juventus di ragionare e ripartire. ‘Ai punti’ il suo Milan avrebbe dovuto vincere la partita ma nel finale Alessandro Matri ha rovinato tutto segnando il gol del pari. Sul punteggio pesa il gol non assegnato a Muntari al 25° minuto con il pallone che ha oltrepassato abbondantemente la linea di porta prima di essere respinto da Buffon.

“O hanno sbagliato a tracciare il campo oppure la linea era più grossa… Non mi sono arrabbiato, mi sono divertito perchè è stata una bella partita. Purtroppo un episodio ha falsato partita. Indipendentemente da tutto, questo gol ci ha creato danno, sul 2-0 sarebbe stata una partita diversa. Questo dimostra che a star zitti si farebbe meglio… E poi io sono toscano, se si cominciano a fare battute mi diverto”.

L’invito a tacere è chiaramente rivolto ad Antonio Conte che due settimane fa si era lamentato della presunta “mancanza di coraggio” degli arbitri quando dirigono la Juventus, in relazione ai due rigori non concessi ai bianconeri contro il Parma, scatenando un pandemonio mediatico. Dopo l’amara ironia, Allegri ha rivolto comunque qualche complimento ai bianconeri perché, anche se questa sera non avrebbero meritato il pareggio, stanno comunque giocando una stagione straordinaria:

“La Juventus, ancora imbattuta, sta facendo grandissime cose. Noi avevamo scelto di pressarli alto quando potevamo e di chiudere gli spazi. Abbiamo sbagliato tre-quattro contropiede clamorosi, però sono contento per i ragazzi. Siamo ancora in testa, questa partita era uno spartiacque importante: ora Milan e Juve hanno il cinquanta per cento di possibilità di vincere lo scudetto”.

Le Foto del gol fantasma



Le Foto di Milan – Juventus 1-1






Le Foto del gol fantasma










Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Milan – Juventus 1-1, litigio tra Galliani e Conte negli spogliatoi

Conte litiga con Boban nel post partita: “Gli errori sui gol di Muntari e Matri sono uguali”