Dopo il pareggio dell’Inter a Bari il Milan non poteva mancare la vittoria per limare la distanza dai cugini. Vittima di giornata il Siena fresco di cambio di presidente, per i toscani la sconfitta è netta, i rossoneri archiviano infatti la pratica con un secco 4-0. Il protagonista indiscusso di giornata è Ronaldinho, autore di una tripletta, che apre le danze dagli undici metri con ospiti in inferiorità numerica per l’espulsione di Curci. La quarta realizzazione porta la firma di Marco Borriello, da cineteca il gol del napoletano. Ora la il Milan vede i cugini a soli sei punti di distanza, con il derby in programma per la settimana prossima e una partita da recuperare(Il Video di Milan – Siena 4-0Il Tabellino di Milan – Siena).

Dopo sette giorni, durante i quali a Siena si è consumato un cambio di proprietà, la squadra Malesani torna a calcare il terreno del San Siro. Schierato con un prudente 4-4-2 con Jajalo e Maccarone a fare da terminali offensivi i bianconeri provano l’impresa mancata nel finale contro l’Inter. Tra i rossoneri manca Ambrosini, al suo posto Leonardo sceglie Flamini, in assenza di Pato viene confermato David Beckham. Gli ospiti provano a partire con ordine ma la loro partita è già compromessa dopo soli 10 minuti quando Brandao si addormenta e si lascia soffiare la palla da Borriello che si presenta davanti a Curci, il portiere senese atterra l’attaccante e viene espulso. La trasformazione del rigore, con Pegolo tra i pali, è affidata a Ronaldinho che da il via alla sua giornata meravigliosa.


Le migliori immagini di Milan – Siena 4-0 del 17 gennaio 2010





Malesani passa al 4-4-1 tirando fuori Jajalo e lasciando solo Maccarone a guidare l’attacco. La punta potrebbe pareggiare al 27′, si beve mezza difesa avversaria ma di fronte a Dida spara clamorosamente alto. Errore decisivo anche perché dopo due minuti arriva il raddoppio del Milan, Pirlo alza la testa e vede l’inserimento in area di Borriello, il napoletano si inventa una girata al volo di sinistro assolutamente stupenda. Le due squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 2-0, la partita è ormai definitivamente in discesa per i milanisti.

Nella ripresa vediamo in campo Jankulovski al posto di Flamini e Favalli al posto di Nesta. Il secondo tempo da un punto di vista sportivo hanno poco valore ma lo spettacolo che Ronaldinho regala agli appassionati di calcio è impagabile. Prima si esibisce in un destro rasoterra dal limite scoccato con precisione chirurgica, Pegolo si salva. Poi il brasiliano centra la doppietta con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nel finale chiude la sua giornata perfetta con la prima tripletta italiana, frutto di un potente tiro di destro da fuori dopo aver trovato lo spazio giusto per la conclusione.

Il Milan dopo la secca vittoria contro la Juve si aggiudica anche il match con i bianconeri toscani, nulla di meglio in preparazione del derby. Appuntamento quello di domenica prossima cruciale per i rossoneri, vincere contro l’Inter significa portarsi a -3 di distanza, con una partita da recuperare a Firenze. Il campionato è ufficialmente riaperto, Mourinho farebbe bene a preoccuparsi di questo Milan che sta mostrando di aver trovato finalmente la quadratura del cerchio.

Il Tabellino

MILAN-SIENA 4-0 (2-0)

MARCATORI: Ronaldinho su rigore al 12′, Borriello al 28′ p.t.; Ronaldinho al 27′ e 44′ s.t.

MILAN: Dida; Abate, Nesta (dal 10′ st Favalli), T.Silva, Antonini; Gattuso, Flamini (dal 1′ st Jankulovski); Pirlo; Beckham, Borriello (dal 33′ st Inzaghi), Ronaldhino. All.: Leonardo.

SIENA: Curci; Rosi, Terzi, Brandao, Del Grosso (dal 20′ st Garofalo); Vergassola, Codrea, Rossi (dal 27′ st Calaiò), Ekdal; Jajalo (dall’11’ pt Pegolo), Maccarone. All.: Malesani.

ARBITRO: Saccani di Mantova.

NOTE: Ammonito Rosi per gioco scorretto. Al 10′ p.t. espulso Curci per gioco scorretto. Angoli 5-3 per il Milan. Recuperi p.t. 1′, s.t. 0′.



Le migliori immagini di Milan – Siena 4-0











Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG


Chievo – Juve 1-0: tutto come previsto, la Juve perde

Video: Chievo – Juventus 1-0 del 17 gennaio 2010 – Highlights Sky HD