A meno che nelle prossime giornate la situazione non precipiti in maniera tale da renderne inevitabile una sostituzione immediata, il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, sembra ormai deciso a tenere Claudio Ranieri sulla panchina dei nerazzurri fino al termine della stagione. Per la successione, tramontata ormai in maniera quasi definitiva l’ipotesi Fabio Capello, viste le eccessive pretese economiche e in fatto di mercato dell’ex allenatore di Milan e Juventus, recentemente dimissionario dalla guida dell’Inghilterra, la rosa dei favoriti sembra essersi ristretta a soli due nomi: il portoghese Villas Boas e l’ex Laurent Blanc.

In pole position sembra al momento esserci l’attuale allenatore del Chelsea, il cui rapporto con il proprietario dei Blues, Roman Abramovich, che la scorsa estate aveva fatto follie per averlo, versando al Porto una clausola rescissoria di quindici milioni di euro, sembra ormai compromesso, in particolare dopo l’umiliante sconfitta subita in Champions League per mano del Napoli. Vista la salatissima penale che il magnate russo dovrebbe sborsare al lusitano in caso di esonero prima del termine della stagione, è probabile che l’addio arrivi proprio a giugno. Il francese, può contare però su un particolare feeling con il patron di via Durini, che alla fine potrebbe pesare nelle scelta.

Foto | © TMNews

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

calciomercato inter notizie

ultimo aggiornamento: 29-02-2012


Svezia, Ibrahimovic causa l’infortunio di un compagno: niente Europei per Majstorovic

Mondiali Brasile 2014: eliminate Cina e Arabia Saudita, la situazione in giro per il mondo