Resta in sospeso il futuro di Claudio Ranieri sulla panchina dell’Inter. Dopo l’ennesima sconfitta subita ieri sera a Napoli, la quarta consecutiva in campionato, la quinta considerata quella contro il Marsiglia in Champions League, che ha fatto allontanare forse definitivamente i nerazzurri dal terzo posto, il destino del tecnico romano si fa sempre più incerto, anche se non sembra imminente un suo esonero, anche per la difficoltà di trovare un sostituto adeguato a questo punto della stagione. Poche ore fa, nel consueto scambio di battute con i giornalisti all’uscita dai suoi uffici della Saras a Milano, Massimo Moratti ha così commentato la situazione:

“Stiamo pensando, chiamerò anche Ranieri e vedremo. Si può ancora andare avanti con lui? Credo di sì, voglio sentire il suo stato d’animo e quello dei giocatori. Mi era sembrato di avvertire una ripresa dal punto di vista psicologico, ma molte volte questo non basta. La partita l’abbiamo vista tutti. Ho visto una reazione? No. Di volontà sì, ma nel primo tempo di ieri non si è vista, il secondo un pò meglio. Ipotesi in caso di cambio? Non è un gioco”.

Foto | © TMNews

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter notizie

ultimo aggiornamento: 27-02-2012


Buffon risponde a Nicchi e incassa la solidarietà di Thiago Silva

Buffon e il gol-fantasma: attacco di Zeman, Prandelli lo difende, l’opinione di Platini