Un’altra tragica notizia nel mondo del calcio. A soli 23 anni è morto in una clinica di Barcellona l’ex calciatore del Betis Siviglia Miguel Roque’ Farrero, detto “Miki Roque'”, costretto al ritiro nel marzo del 2011 per un cancro osseo. La notizia ha gettato nello sconforto un’ondata i calciatori della nazionale spagnola, riuniti nell’hotel di Gniewino, in Polonia. Per la Spagna è il secondo triste evento durante questo campionato europeo dopo quella la morte di Manolo Preciado, l’allenatore 54anne deceduto nello stesso giorno in cui aveva firmato con il Villareal.

A Miki Roque’, dopo esser stato sottoposto ad esami di routine a causa di problemi alla schiena, fu diagnosticato un tumore pelvico. Il club cercò invano di aiutare il giocatore a raccogliere fondi, mettendo alcuni suoi oggetti in vendita. Era originario di Lleida, in Catalogna. Proveniente dalle giovanili dell’UE Lleida, a 17 anni militò anche nel Liverpool di Rafa Benitez in Inghilterra, giocando una partita in Champions League contro il Galatasaray il 5 dicembre del 2006.

Dopo alcune esperienze in prestito nell’Oldham Athletic (League One), nel Xerez e nel Cartagena, nel 2009 Roque fu acquistato del Betis Siviglia, in cui rimase per due stagioni prima nella formazione primavera e poi in prima squadra, dove debuttò nell’ottobre 2010 in seconda divisione.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

betis siviglia Liga Spagnola notizie

ultimo aggiornamento: 25-06-2012


Euro 2012: archiviata l’Inghilterra, ora ‘sotto’ con la Germania

Zaccheroni rinnova con il Giappone fino al 2014