L’Internacional di Porto Alegre ha raggiunto, come da pervisioni, la finale del FIFA Club World Cup 2006.
Obiettivo raggiunto dopo 90 minuti più sofferti del previsto, al termine dei quali, i carioca si sono imposti per 2-1 sugli egiziani del Al Ahly, grazie alle prodezze di Pato e Luiz Adriano, 36 anni in due. Nel mezzo il momentaneo pareggio afrivano con l’angolano Flavio Amado.
I brasiliani volano a Yokohama, allungando l’imbattibilità verdeoro in un Mondiale per Club a 11 gare.
Ora, per eguagliare Corinthians e San Paolo, le regine delle prime 2 edizioni della nuova formula della defunta Coppa Intercontinentale, ne rimane solo una.
Ma è la più dura. Salvo miracoli.
Domani infatti c’è Barcellona-America (di Città del Messico).

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Barcellona Coppa Intercontinentale notizie varie yokohama

ultimo aggiornamento: 13-12-2006


Chi è il miglior allenatore italiano?

Siviglia: la squadra più forte del mondo