Cambio della guardia in vetta della Premier League. Il Manchester United vince con un netto 4-0 sul Sunderland e sorpassa in classifica l’Arsenal fermato sullo 0-0 dal Portsmouth. Il Liverpool acciuffano la vittoria al 90° con Gerrard nella sfida con il Derby County.

Per quanto riguarda la partita dei Gunners, da segnalare l’infortunio di Gallas anche se poi è rimasto in campo per tutto il primo tempo. Qualche sprazzo di Rosicki, Eboue e Krajcar ma senza esito. Buona tenuta del Portsmouth che però rischia a tempo scaduto di andare in svantaggio grazie ad una azione di Bentner, vanificata poi dall’imprecisione di Rosicki.

Il Manchester United travolge il Sunderland allenata dall’ex Roy Keane: un tondo 4-0 con reti di Rooney, Saha, Cristiano Ronaldo e ancora Saha su rigore. Il Chelsea viceversa non è andato oltre il pareggio in casa con l’Aston Villa al termine di una partita davvero entusiasmante: 4-4 con doppiette di Maloney e Shevchenko, poi Alex, Laursen, Ballack e Barry.

Liverpool ringrazia Gerrard con il Derby County. Segna prima Torres per la squadra di casa ma risponde a tempo concluso il capitano dei Reds con una rete di rapina. Per quanto riguarda le altre partite, Everton vincente contro il Bolton per 2-0; Wigan batte il Newcastle e il Birmingham supera il Middlesbrough per 3-0 con reti di Downing, Forssell e McSheffrey su rigore.

La classifica vede in vetta il Manchester a 45 punti, seguito dall’Arsenal a 43 e dal Chelsea a 38. In coda, il Derby County con soli 7 punti.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG


Solo sesso siamo inglesi: Richards hard

Premier League: Cade il Manchester, sorpasso Arsenal. Il Chelsea resta in corsa