Juventus, Sampdoria, Genoa e Parma sono fuori dal Torneo di Viareggio. Al termine dei quarti di finale sono 4 le formazioni, con tutta probabilità le più quotate, che si giocheranno l’accesso alla finalissima del torneo del Carnevale: Inter, Fiorentina, Atalanta e Varese. I nerazzurri hanno avuto ragione del Genoa grazie al gol di Dell’Agnello e si troveranno di fronte i bergamaschi che hanno domato per 3-1 la Juventus. (Tabellini, Classifica Marcatori e Calendario dei Quarti di Finale)

Nell’altra semifinale sfida fra il lanciatissimo Varese (passato con un secco 3-1 sulla Samp) e la Fiorentina che ha dovuto affrontare i rigori contro il Parma (errore decisivo di Defrel) per poter superare il turno.

Quarti JUVENTUS – ATALANTA 1-3

Il Tabellino:

Reti: 14′ pt. Magnaghi (A); 14′ st. Gatto (A), 23′ st. Buchel (J), 32′ st. Cortesi (A).

Juventus (4-4-2): Costantino; Romano, Di Dio, Camilleri, Belfasti; Spinazzola (19′ st. De Silvestro), Ilari, Buchel, Belcastro (1′ st. Libertazzi); Giannetti (35′ st. Bianconi), Boniperti. A disposizione: Sclopis, Carfora, Liviero, Esposito R., Schiavone, Corticchia. All: Bucaro

Atalanta (4-3-3): Rossi; Almici, De Leidi, Suagher, Possenti; Molina, Baselli, Minotti; Cortesi (34′ st. Tanferna), Magnaghi (15′ st. Pandiani), Gatto (20′ st. Zappacosta). A disposizione: Facheris, Cremaschi, Arcari, Esposito N., Malaccari. All. Bonacina.

Arbitro: Barbeno di Brescia.

Note: ammoniti Buchel (J), Di Dio (J).

Quarti SAMPDORIA – VARESE 1-3

Il Tabellino:

Reti: 11′ pt. Pompilio (V); 4′ st. Ferreira (V), 22′ st. Icardi (S), 26′ st. Pompilio (V).

Sampdoria (4-2-3-1): Tozzo, Martella, Patacchiola, Masi, Cancellotti; Muratore (28′ pt. Icardi), Krsticic (29′ st. Martinelli); Rizzo (34′ st. Lamorte), D’Agostino, Obiang; Testardi. A disposizione: Negretti, Celjah, Sampietro, Messina, Grieco, Rossi. All. Bruni.

Varese (4-4-2): Micai; Toninelli (43′ st. Serrano), Miceli, Bianchetti, Marchi; Benvenga, Wagner, Barberis, Ferreira (13′ st. Lazaar); Pompilio, De Luca (35′ st. Gaeta). A disposizione: Belenzier, Scialpi, Capriolo, Romanini, Maio, Samba.
All. Mangia.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo.

Note: espulso Masi (S); ammoniti Testardi (S), De Luca (V), Wagner (V), Benvenga (V).

Quarti INTER – GENOA 1-0

Il Tabellino:

Reti: 3′ st. Dell’Agnello (I).

Inter (4-4-2): Bardi; Natalino, Benedetti, Kysela, Biraghi; Lussardi (6′ st. Faraoni), Crisetig, Romanò, Jirasek (49′ st. Bessa); Alibec, (44′ pt. Thiam), Dell’Agnello. A disposizione: Gallinetta, Galimberti, Mannini, Carlsen, Knasmullner, Tallo. All. Pea.

Genoa (4-3-1-2): Perin; Carlini (41′ st. Carozzino), Bani (19′ st. Rodriguez), De Bode, Polenta; Piras, Sturaro, Alhassan; Boakye; Longo, Jelenic (41′ st. Miracoli). A disposizione: Oddo, Mannella, Bettati, Doninelli, Guarco, Candia, Rodriguez. All. Corradi.

Arbitro: Pasqua di Tivoli.

Note: espulso Piras (G); ammoniti Faraoni (I), Alhassan (G), Sturaro (G), Polenta (G).

Quarti FIORENTINA – PARMA 5-4 d.c.r. (0-0)

Il Tabellino:

Fiorentina: Seculin; Piccini, Fatticcioni, Camporese, Romiti; Taddei, Agyei (7′ sts. Grifoni), Salifu (44′ st. Panatti); Carraro, Seferovic (23′ st. Acosty); Iemmello. A disposizione: Miranda, Bagnai, Biondi, Bittante, Baccarin, Rosaia. All. Buso.

Parma: Cacchioli, Ristovsky, Iovinella (28′ st. Contini), Palumbo, Feltscher, Bationo, De Vitis (39′ pt. Finocchio), De Araujo, Defrel, Covic, Cocuzza (43′ st. Adorni). A disposizione: Agosti, Petrozzi, Adofo, Boudzoumou, Bernasconi, Colla. All. De Patre.

Arbitro: Viti di Campobasso.

Note: sequenza rigori Taddei (F) gol, De Araujo (P) gol, Piccini (F) gol, Finocchio (P), Fatticcioni (F) gol, Adorni (P) gol, Iemmello (F) gol, Bationo (P) gol, Carraro (F) gol, Defrel (P) parato; espulso Palumbo (P); ammoniti Fatticcioni (F), De Araujo (P), Agiey (F), Finocchio (P).

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Claudio Ranieri attacca: Pizarro e Borriello due problemi

Video Real Madrid-Malaga 7-0 e Valencia-Barcellona 0-1 | Liga Spagnola