Qualche ora fa la Roma Primavera ha alzato la Coppa Italia a distanza di 18 anni dall’ultimo successo, quando in finale contro l’Inter Totti segnò tre gol nel doppio confronto. I giallorossi, in questa occasione, hanno battuto la Juventus nella partita di andata terminata 2-1 e pareggiato 0-0 la gara di ritorno all’Olimpico. Un match a reti bianche in cui i ragazzi allenati da Alberto De Rossi hanno amministrato senza troppi patemi il vantaggio conseguito all’andata, in uno Stadio Olimpico gremito.

Tabellino – Video Festeggiamenti

La Roma è andata più volte vicine al vantaggio nel primo tempo, prima con un tiro dalla distanza di Ciciretti deviato sul palo, e poi con un bella conclusione al volo di Politano terminata alle spalle del portiere della Juventus, Branescu, ma annullata dal guardalinee per fuorigioco. Nella ripresa da segnalare altre due occasioni sventate sempre da Branescu su Tallo e Nego, e soprattutto la grande chance di riaprire la partita per la Juventus allenata da Marco Baroni fallita alla mezz’ora dal centrocampista ghanese Chibsah.

IL TABELLINO
ROMA: Pigliacelli, Sabelli, Orchi, Barba, Nego; Viviani, Verre; Politano (25’st Frediani), Ciciretti (10’st Cittadino), Piscitella (36’st Leonardi); Tallo. A disp.: Proietti Gaffi, Carboni, Rosato, Nico Lopez. All.: De Rossi.
JUVENTUS: Branescu, Untersee, Gouano, Rubin, Liviero; Appelt, Chibsah; De Silvestro (33’st Ruggiero), Bouy (1’st Beltrame), Spinazzola; Padovan (10’st Libertazzi). A disp.: Sluga, Schiavone, Margiotta. All.: Baroni.
ARBITRO: De Benedictis di Bari.


Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

alberto de rossi calcio giovanile Juventus notizie Roma

ultimo aggiornamento: 23-03-2012


Branca: “Isla è un obiettivo dell’Inter”

Ancelotti nel mirino della stampa francese dopo la sconfitta in coppa con il Lione