Il Torneo dell Ferrovie Russe, giunto alla sua seconda edizione, ha premiato gli spagnoli del Siviglia. La formazione allenata da Manolo Jimenez, dopo aver battuto il Milan per 1-0 nel primo incontro, ha seccamente dominato i padroni di casa del Lokomotiv, imponendosi per 3-0 nella partita che assegnava il Trofeo (dopo il salto il video con gli Highlights).

Mentre il Milan veniva massacrato dal Chelsea
, il Siviglia si iscriveva nell’Albo d’Oro, succedendo al PSV Eindovhen, vincitore della prima edizione del quadrangolare amichevole nato per celebrare i 170 anni delle ferrovie russe. Proprio dalle ferrovie nel 1936 nacque la Lokomotiv Mosca, uno dei club più conosciuti dell’ex Unione Sovietica.

Senza storia la finale, con un Siviglia troppo superiore che dopo 4 minuti si trovava già in vantaggio grazie al goal di Romaric. Al 23esimo, match chiuso dalla marcatura del solito Konè.

La ripresa è una passarella, il momento clou è rappresentato dal sigillo al torneo, di una vecchia conoscenza del calcio italiano: quel Javier Ernesto Chevantón che fece innamorare Lecce.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Dove sono finiti i grandi capitani?

Ancelotti infuriato coi suoi: “Non c’è nulla da salvare”