Versa in gravi condizioni il 36enne tifoso dell’Inter precipitato dal secondo anello di San Siro durante Inter-Fiorentina. Appartiene al gruppo della banda “Bagai”. Il fattaccio, secondo la versione più gettonata, è avvenuto al momento del vantaggio siglato da Milito quando l’uomo, per esultare, è salito sulla balaustra, ha perso l’equilibrio ed è caduto al primo anello. Nel drammatico volo il tifoso ha travolto un’altra persona, un supporter nerazzurro 46enne ovviamente ignaro di quanto stava per accadere.

Secondo un’altra versione, invece, l’uomo si sarebbe sentito male mentre esultava per il gol di Milito: il malore e non l’esultanza sarebbe all’origine della caduta. Il tifoso cascato dal secondo anello è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Humanitas di Rozzano, mentre il 46enne è ricoverato al San Carlo di Milano.

Tifoso cade dalla balaustra: i primi soccorsi


Tifoso cade dalla balaustra: i primi soccorsi
Tifoso cade dalla balaustra: i primi soccorsi
Tifoso cade dalla balaustra: i primi soccorsi


Tifoso cade dalla balaustra: i primi soccorsi
Tifoso cade dalla balaustra: i primi soccorsi

Tifoso cade dalla balaustra: i primi soccorsi
Tifoso cade dalla balaustra: i primi soccorsi
Tifoso cade dalla balaustra: i primi soccorsi
Tifoso cade dalla balaustra: i primi soccorsi
Tifoso cade dalla balaustra: i primi soccorsi

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG


Torino, finisce l’avventura di Colantuono: pronto Beretta

Catania – Milan 0-2: c’è Huntelaar, una sua doppietta a tempo scaduto lancia il Diavolo al secondo posto