Fiorentina-Juventus sabato ore 18
Fiorentina (4-3-3): Frey; Comotto, Felipe, Kroldrup, Pasqual; Cristiano Zanetti, Montolivo; Marchionni, Jovetic, Vargas; Gilardino. All.: Prandelli
A disposizione: Avramov, De Silvestri, Natali, Bolatti, Donadel, Santana, Keirrison
Squalificati: Mutu (sospeso per doping)
Indisponibili: Gamberini

Juventus (3-4-1-2): Manninger; Grygera, Legrottaglie, Chiellini, De Ceglie; Sissoko, Felipe Melo, Marchisio; Diego; Trezeguet, Del Piero.
A disposizione: Pinsoglio, Zebina, Cannavaro, Grosso, Salihamidzic, Candreva, Iaquinta. All.: Zaccheroni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Poulsen, Camoranesi, Buffon, Amauri, Caceres

LE ULTIME. Giornata di rientri per Fiorentina e Juve. I viola, rispetto alla gara contro la Lazio, ritrovano Gilardino in attacco. In gruppo anche Santana e Natali. Per Vargas decisivo l’allenamento di rifinitura. Comotto preferito a De Silvestri sul versante destro della difesa. Nella Juve, che non presenta grosse novità rispetto a settimana scorsa, la buona nuova è il ritorno di Iaquinta, che sarà disponibile almeno per la panchina. Attenzione: Zaccheroni starebbe pensando a un turno di riposo per Diego, che sarebbe sostituito proprio da Iaquinta


Roma-Milan sabato ore 20:45

Roma (4-2-3-1): Julio Sergio; Cassetti, Burdisso, Juan, Riise; Pizarro, De Rossi; Taddei, Perrotta, Baptista; Vucinic. All.: Ranieri
A disposizione: Doni, Motta, Mexes, Brighi, Cerci, Menez, Toni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Totti

Milan (4-3-3): Abbiati; Bonera, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Flamini, Pirlo, Ambrosini; Beckham, Borriello, Ronaldinho. All.: Leonardo
A disposizione: Dida, Abate, Favalli, Zambrotta, Jankulovski, Huntelaar, Inzaghi.
Squalificati: Gattuso (1)
Indisponibili: Onyewu, Antonini, Seedorf, Pato

LE ULTIME. Tutto bene alla Roma, tutto male al Milan. Mentre Ranieri, infatti, recupera tutti gli infortunati ad eccezione di Totti, Leonardo deve fare i conti con le assenze di Pato e Gattuso (squalificato). Al posto del Papero ci sarà l’ex di turno, Mancini. Beckham sarà tenuto a riposo per Manchester. Tra i giallorosso, pronto Pizarro e prontissimo anche Toni, che dovrebbe riprendersi il proprio posto al centro dell’attacco

Atalanta-Udinese domenica ore 15
Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Capelli, Talamonti, Manfredini, Bellini; Ferreira Pinto, Volpi, De Ascentis, Valdes; Doni; Tiribocchi. All.: Mutti
A disposizione: Coppola, Bianco, Garics, Caserta, Radovanovic, Chevanton, Ceravolo.
Squalificati: Padoin (1)
Indisponibili: Barreto, Guarente, Amoruso

Udinese (4-4-2): Handanovic; Isla, Coda, Zapata, Lukovic; Pepe, Inler, Sammarco, Pasquale; Floro Flores, Di Natale. All.: Marino
A disposizione: Belardi, Domizzi, Geijo, Cuadrado, Lodi, Asamoah, Badu
Squalificati: nessuno
Indisponibili: D’Agostino, Obodo, Sanchez

LE ULTIME. Problemi di formazione sia per l’Atalanta che per l’Udinese. Mutti deve sostituire lo squalificato Padoin con Volpi, ma ha anche Ferreira Pinto non al meglio. Marino ha invece perso Sanchez, lesione del legamento: davanti Floro Flores con Di Natale, mentre a centrocampo giocherà Pepe

Bari-Chievo domenica ore 15
Bari (4-4-2): Gillet; Belmonte, A. Masiello, Bonucci, S. Masiello; Alvarez, Gazzi, Almiron, Rivas; Barreto, Meggiorini.
A disposizione: Lamberti, Stellini, Donati, Diamoutene, Koman, Allegretti, Sforzini. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Parisi, Kutuzov, Ranocchia

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Mandelli, Morero, Mantovani; Pinzi, Rigoni, Ariatti; Bentivoglio; Pellissier, De Paula. All.: Di Carlo (squalificato)
A disposizione: Squizzi, Sardo, Jokic, Bianchi, Iori, Granoche, Bogdani
Squalificati: Luciano (1), Marcolini (1), Yepes (1)
Indisponibili: Moro, Abbruscato

LE ULTIME. Nessun problema per Ventura, che dovrebbe schierare la stessa formazione sconfitta a Catania. Nel Chievo, invece, le squalifiche fanno la squadra per Di Carlo, anche lui tra l’altro fermato dal giudice sportivo. Fuori Yepes, Luciano e Marcolini: al loro posto Mandelli, Rigoni (alle prese però con una gastroenterite) e Ariatti


Bologna-Napoli domenica ore 15

Bologna (4-4-2): Viviano; Raggi, Portanova, Moras, Lanna; Buscè, Mudingayi, Guana, Mingazzini; Adailton, Zalayeta. All: Colomba
A disposizione: Colombo, Casarini, Britos, Zenoni, Savio, Gimenez, Succi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mutarelli, Pisanu, Di Vaio, Modesto, Appiah

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Rinaudo; Maggio, Gargano, Pazienza, Aronica; Hamsik, Lavezzi; Quagliarella. All.: Mazzarri
A disposizione: Iezzo, Zuniga, Rullo, Bogliacino, Cigarini, Hoffer, Denis
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Santacroce, Dossena, Grava

LE ULTIME. Colomba recupera Raggi dopo la squalifica e lo schiera sulla destra in difesa. Mazzarri non ha problemi di formazione ma ha chiarito un concetto importante: nessuno ha il posto garantito. Messaggio in codice per Lavezzi e Quagliarella che rischiano dunque di finire in panchina

Cagliari-Catania domenica ore 15
Cagliari (4-3-1-2): Marchetti; Canini, Ariaudo, Astori, Agostini; Biondini, Conti, Lazzari; Cossu; Matri, Nené. All.: Allegri
A disposizione: Lupatelli, Dametto, Parola, Verachi, Barone, Jeda, Larrivey.
Squalificati: Naingollan (1)
Indisponibili: Pisano, Dessena, Brkljaca, Marzoratti, Agazzi, Ragatzu

Catania (4-3-3): Andujar; Potenza, Silvestre, Terlizzi, Capuano; Izco, Biagianti, Ricchiuti; Mascara, Maxi Lopez, Llama. All.: Mihajlovic
A disposizione: Kosicky, Augustyn, Delvecchio, Ledesma, Carboni, Martinez, Morimoto
Squalificati: Alvarez (1)
Indisponibili: Marchese, Plasmati, Spolli

LE ULTIME. Allegri ritrova Conti e gli riaffida la mediana. In panchina torna Parola. Davanti, con Matri, solito dubbio tra Nenè, Jeda e Larrivey. Nel Catania ancora out Spolli: giocano Terlizzi e Silvestre. Davanti torna Mascara, che spedisce Martinez in panchina

Palermo-Livorno domenica ore 15
Palermo (4-3-1-2): Sirigu, Blasi, Kjaer, Bovo, Balzaretti; Migliaccio, Liverani, Nocerino; Pastore; Miccoli, Cavani.
A disposizione: Benussi, Celustka, Goian, Simplicio, Bertolo, Budan, Hernandez. All.: Rossi
Squalificati: Carrozzieri (fino al 5/4/2011), Cassani (1)
Indisponibili: Mchedlidze, Bresciano, Tedesco

Livorno (3-5-2): Rubinho; Perticone, Knezevic, Galante; Raimondi, Pulzetti, Mozart, Filippini, Bergvold; Bellucci, Lucarelli. A disposizione: De Lucia, Di Gennaro, Marchini, Diniz, Vitale, Danilevicius, Tavano. All.: Cosmi
Squalificati: Moro (1), Rivas (1)
Indisponibili: Miglionico, Bernardini

LE ULTIME. Al posto dello squalificato Cassani, Rossi potrebbe schierare Blasi sulla destra. In attacco Cavani in vantaggio su Hernandez per affiancare Miccoli. Ancora da valutare le condizioni di Bresciano. Nel Livorno Pulzetti e Filippini hanno scontato la squalifica e tornano titolari nella mediana toscana.


Sampdoria-Lazio domenica ore 15

Sampdoria (4-4-2): Storari, Zauri, Gastaldello, Lucchini, Accardi; Semioli, Palombo, Poli, Mannini; Pazzini, Pozzi. All.: Delneri
A disposizione: Guardalben, Rossi, Cacciatore, Padalino, Tissone, Guberti, Scepovic.
Squalificati: Ziegler (1)
Indisponibili: Castellazzi, A.Cassano

Lazio (4-3-1-2): Muslera, Lichtsteiner, Stendardo, Radu, Kolarov; Brocchi, Ledesma, Matuzalem; Mauri; Rocchi, Floccari. All.: Reja
A disposizione: Berni, Biava, Siviglia, Hitzlsperger, Firmani, Cruz, Zarate
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bizzarri, Dabo, Dias, Meghni

LE ULTIME. Delneri ritrova Pazzini e Pozzi dopo le squalifiche e ripropone la formazione che ha pareggiato a San Siro contro l’Inter. Unica novità a sinistra, dove al posto di Ziegler ci sarà Accardi. Antonio Cassano è sceso in campo per tutta la ripresa dell’amichevole contro il Campomorone (ha sbagliato un rigore), dimostrando di aver ormai recuperato dall’infortunio. Non è ancora al 100% e quindi difficilmente sarà della partita. Nella Lazio, Radu giocherà al centro della difesa, con Lichtsteiner e Kolarov sugli esterni. Mauri sarà il trequartista. Dubbio Rocchi-Zarate in attacco

Siena-Parma domenica ore 15
Siena (4-1-4-1): Curci; Rosi, Cribari, Pratali, Del Grosso; Codrea; Reginaldo, Vergassola, Tziolis, Ghezzal; Maccarone.
A disposizione: Pegolo, Ficagna, Rossi, Jajalo, Jarolim, Larrondo, Calaiò. All.: Malesani
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Parravicini, Ekdal, Rossettini, Malagò

Parma (4-3-2-1): Mirante; Zaccardo, Paci, Dellafiore, Lucarelli; Valiani, Morrone, Galloppa; Jimenez, Biabiany; Bojinov.
A disposizione: Pavarini, Castellini, Zenoni, Antonelli, Lunardini, Pasi, Crespo. All.: Guidolin
Squalificati: Lanzafame (1)
Indisponibili: Dzemaili, Paloschi

LE ULTIME. Malesani ritrova Del Grosso dopo la giornata di squalifica e lo schiera sulla corsia di sinistra, ma perde Ekdal causa una distorsione alla caviglia destra. Davanti alla difesa agirà quindi il romeno Codrea. Il Parma, senza Lanzafame squalificato, ritrova Jimenez: il cileno agirà insieme a Biabiany alle spalle dell’unica punta Bojinov.

Inter-Genoa domenica ore 20:45
Inter (4-2-3-1): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Zanetti; T. Motta, Stankovic, Muntari, Sneijder; Balotelli, Milito. All. Mourinho (squalificato, in panchina Baresi)
A disposizione: Toldo, Cordoba, Materazzi, Mariga, Pandev, Eto’o, Arnautovic.
Squalificati: Cambiasso (1), Mourinho (2)
Indisponibili: Chivu, Santon

Genoa (3-4-3): Amelia; Papasthatopoulos, Dainelli, Moretti; Rossi, Milanetto, Zapater, Criscito; Palacio, Suazo, Sculli. All.: Gasperini
A disposizione: Scarpi, Bocchetti, Tomovic, Mesto, Fatic, Jankovic, Gucher.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Juric, Acquafresca, Kharja, Aleksic, Palladino

LE ULTIME. Mourinho ritrova Samuel in difesa, ma deve sostituire ancora Cambiasso: al posto dell’argentino giocherà Muntari. Davanti, con Milito, potrebbe essere confermato Balotelli, in splendida forma. Eto’o è destinato a partire dalla panchina. Nel Genoa, con Acquafresca ancora indisponibile, nuova chance per Suazo

(Fonte: sportmediaset)

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Roma, Ranieri: “Lo scudetto è già dell’Inter. Col Milan forse Toni dal primo minuto”

Fiorentina – Juventus Live: 1-2! Diego, Marchionni e Grosso!