Il Milan batte di misura il Chievo e torna ad una sola lunghezza dalla capolista Inter. I rossoneri, protagonisti di una prestazione poco brillante, passano solo grazie ad un rigore piuttosto dubbio trasformato da Kakà. Massima punizione contestata anche a Bergamo, quella del momentaneo pareggio del Napoli, comunque ininfluente, viste le due reti nel finale dell’Atalanta, che condannano alla sconfitta i partenopei. Un altro penalty decisivo nel match di Cagliari, che vede vittoriosi i padroni di casa contro una Fiorentina poco concreta in fase offensiva.

Resta a bocca asciutta anche l’Udinese, sorpresa in casa da un gol di Brienza, che consente alla Reggina di conquistare tre punti insperati alla vigilia. Belle partite a Catania e Genova, dove gli etnei e la Sampdoria battono con lo stesso risultato (3-2) il Torino e il Lecce. Il solito Di Vaio salva il Bologna nello scontro salvezza di Siena. Stasera all’Olimpico, l’atteso derby della capitale, con la Lazio per la prima volta da alcuni anni a questa parte nei panni della favorita e la Roma che deve assolutamente trovare i tre punti per uscire dai bassifondi della classifica.

Marcatori

Juventus – Genoa 4-1 (giocata giovedì)
6° Grygera (J), 26° Amauri (J), 85° Iaquinta (J), 89° Milito (G, Rig.), 90°+2 Papastathoupoulos (J, Aut.)
Palermo – Inter 0-2 (giocata ieri)
46° Ibrahimovic, 62° Ibrahimovic
Atalanta – Napoli 3-1
62° Ferreira Pinto (A), 73° Hamsik (N, Rig.), 89° Manfredini (A), 90°+1 Floccari (A)
Cagliari – Fiorentina 1-0
31° Acquafresca (Rig.)
Catania – Torino 3-2
6° Colombo (T), 8° Mascara (C), 39° Mascara (C), 50° Amoruso (T, Rig.), 80° Mascara (C)
Milan – Chievo 1-0
15° Kakà (Rig.)
Sampdoria – Lecce 3-2
11° Delvecchio (S), 14° Cassano (S), 55° Tiribocchi (L), 60° Stankevicius (S), 82° Tiribocchi (L)
Siena – Bologna 1-1
22° Ghezzal (S), 45°+2 Di Vaio (B)
Udinese – Reggina 0-1
60° Brienza
Roma – Lazio (stasera ore 20.30)

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Juventus serie-a-20082009

ultimo aggiornamento: 16-11-2008


Serie A, Dodicesima Giornata: Risultati e Classifica

Atalanta-Napoli 3-1: caos a Bergamo, Manfredini protagonista