Buona ma non trascendentale la prestazione della Roma di Luciano Spalletti. La compagine giallorossa si ritrova a giocare in superiorità numerica per 3/4 di gara a causa dell’espulsione di Franceschini reo di aver “parato” sulla linea di porta una conclusione di Amantino Mancini, senza per questo riuscire ad affondare con facilità la corazzata granata.
Grande, ma ininfluente ai fini del risultato finale, la prestazione di Christian Abbiati che oltre al rigore di Totti riesce ad intercettare due bolidi del numero 30 brasiliano. L’Inter non molla, la Roma ottiene la sua ottava vittoria nelle ultime 9 gare. Corsa a due per il titolo?
Le pagelle dei capitolini:

Doni 6: Poco impegnato durante l’arco dei ’90. Non ha colpe sulla rete del giovane Rosina.

Tonetto 6,5: Buona partita di Max. Lungo la fascia difende e fornisce buoni palloni ai compagni.

Mexes 6,5: Duro nei contrasti e preciso nelle chiusure. Il solito impeccabile Mexes.

Chivu 6,5: Quando gli si lascia qualche metro si esibisce in irresistibili slalom alla Tomba. In fase difensiva si comporta bene.

Cassetti 6,5: Rispetto ad inizio stagione il bresciano è molto più presente nella manovra giallorossa. Giocatore sempre pronto al sacrificio.

De Rossi 6,5: Non fa niente di straordinario. Con un uomo in meno il centrocampo granata perde di solidità facilitando il lavoro del centrocampista azzurro.

Pizarro 6,5: Il cileno salta l’uomo, serve buoni palloni e guadagna punizioni importanti. A volte è troppo ostinato nel tentare l’uno contro uno e nel tenere troppo palla.

Taddei 6,5: Spalletti lo ha definito “il giocatore perfetto” da un punto di vista tattico e lui lo dimostra in campo. Fa tutto e lo fa bene.

Mancini 7,5: Sicuramente il migliore in campo. Colpisce un palo, ottiene il calcio di rigore, realizza la rete del due a zero e costringe Abbiati agli straordinari. Avanti così.

Virga 6: E’ ancora molto giovane. Non spinge come dovrebbe ma si limita ai compiti di ordinaria amministrazione.

Totti 6,5: Calcio di rigore a parte è sempre nel vivo della manovra giallorossa. Offre ottimi palloni ai compagni e realizza la sua dodicesima rete in campionato…. con un pò di fortuna.

Montella 6: Non riesce a trovare la via del gol ma si muove molto dialogando con i compagni di reparto.

Rosi: s.v.

Ferrari: s.v.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

opinioni Roma serie-a-20062007

ultimo aggiornamento: 21-12-2006


E Paponi si inventò un gol alla Oliver Hutton…

Life is now, gli emuli