Sarà il Bari la nuova sistemazione per la prossima stagione di Sergio Almiron. Se ne era parlato a lungo per tutto questo calciomercato, talmente tanto che si incominciava a pensare che i pugliesi non fossero realmente interessati al calciatore argentino della Juventus. Giorgio Perinetti, direttore sportivo del Bari, alla fine si è deciso a fare il grande passo ed aggiudicarsi così il calciatore che, per una realtà come quella pugliese, potrebbe rivelarsi molto prezioso. Probabilmente alla base della cautela di Perinetti c’era il fatto che sul giocatore non c’era molta concorrenza e così è stata colta l’occasione di risparmiare una piccola parte dello stipendio del calciatore.

Almiron quindi andrà nuovamente in prestito dopo l’anno passato alla Fiorentina nella passata stagione e i sei mesi trascorsi in Francia nel Monaco nel campionato 2007/2008. Quando venne acquistato dall’Empoli sarebbe dovuto diventare il perno del centrocampo di Claudio Ranieri, ma da subito ci si accorse che il calciatore mancava della personalità necessaria per giocare in una squadra di prima fascia. Adesso la nuova avventura inizia con la certezza che dal prossimo anno il Bari avrà obiettivi importanti con il nuovo proprietario texano Barton e chissà che Almiron, giocando una stagione di livello e conquistando la salvezza, non possa rientrare nel nuovo progetto; starà a lui ripetere le prestazioni di Empoli e meritare la riconferma.

Come rivela il comunicato ufficiale del Bari riportato qui sotto, le due società stanno trattando anche il passaggio di Yago Falque Silva, talentino arrivato lo scorso anno dalla cantera del Barcellona, in Puglia per consentirgli di fare esperienza in un campionato professionistico.

Questo il comunicato della Juventus sul sito ufficiale della società bianconera:

A tre giorni dall’inizio del campionato, la rosa della Juventus cambia ancora a seguito di un’operazione in uscita. Sergio Bernardo Almiron è stato ceduto in prestito al Bari. Il centrocampista argentino è arrivato a Torino all’inizio del 2007/08, stagione che ha poi chiuso in Francia, al Monaco, dove è stato ceduto a gennaio. L’anno successivo il prestito alla Fiorentina, da cui è rientrato a fine campionato. Ora il trasferimento in Puglia, dopo aver fatto il pre-campionato con la squadra di Ferrara.

Questo il comunicato del Bari:

Sergio Bernardo Almirón è un nuovo giocatore del Bari. Il direttore sportivo Perinetti ha concluso l’affare dopo l’incontro a Torino con il diesse Alessio Secco. Il giocatore arriverà con la formula del prestito. I due direttori hanno anche anche affrontato la questione di Yago, con l’accordo che se ne riparlerà nella prossima settimana.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG


Calciomercato, Lazio e Roma in corsa rispettivamente per Rever e Burdisso per sistemare le difese

Video: Kosice – Roma 3-3 del 4° turno preliminare di Europa League