Come ovvio mancano i crismi dell’ufficialità, ma sembra manchi poco: si aggiungono due tasselli nel mosaico delle prossime panchine di Serie A. Partiamo dal Palermo: Delio Rossi è ancora virtualmente l’allenatore dei rosanero, di fatto ufficialmente non si è ancora incontrato con Maurizio Zamparini, eppure il rapporto tra il trainer romagnolo e i siciliani pare arrivato al capolinea. L’imprenditore friulano così ha sciolto le riserve e ha individuato in Stefano Pioli il prossimo tecnico del sodalizio palermitano.

D’altra parte c’è aria di ricostruzione a Palermo: Sean Sogliano, ottimo quest’anno e non solo quale direttore sportivo del Varese, prenderà il posto vacante che in passato era stato di Foschi e Sabatini, l’ex allenatore del Chievo (a proposito, per i veronesi si parla di un ritorno di Di Carlo) guiderà la squadra della panchina, usufruendo di un contratto annuale. Per quanto concerne il Cesena, invece, pare tutto fatto con Marco Giampaolo: l’ex, tra le altre, di Siena e Catania si è accordato con Igor Campedelli. Siamo ai dettagli.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG


Il Manchester United perde anche Paul Scholes, il centrocampista si ritira

Ufficiale: Antonio Conte è il nuovo allenatore della Juventus