Flash Required

Flash is required to view this media.

Download Here.

Genoa – Milan è stata sospesa al 16’ del primo tempo a causa dei lacrimogeni che hanno creato problemi al pubblico e ai giocatori in campo. Un poliziotto è rimasto ferito, centrato al volto da una sassata. Per sedare gli scontri sono stati lanciati dei lacrimogeni ed’ è arrivato lo stop di dieci minuti a causa del fumo che ha creato problemi al pubblico e ai giocatori.

All’arrivo dei tifosi milanisti gli ultras genoani hanno cominciato a lanciare pietre, bottiglie e spranghe verso di loro. I milanisti hanno cercato di reagire la polizia è intervenuta per evitare che le due tifoserie venissero a contatto. Non si sono registrati altri momenti di tensione subito dopo il fischio finale del match vinto dai rossoneri per 2-0. Il Secolo XIX ha riportato il racconto del poliziotto ferito:

“I tifosi del Milan hanno sfondato la recinzione della gabbia e hanno cercato il contatto con i genoani che andavano allo stadio all’altezza di via Canevari. A quel punto per disperdere i milanisti abbiamo lanciato i fumogeni che poi hanno procurato fastidio anche all’interno dello stadio.”


Foto | Scontri e lacrimogeni in Genoa-Milan




Le Foto di Genoa – Milan 0-2






Foto | Scontri e lacrimogeni in Genoa-Milan














Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Genoa in evidenza Milan tifosi Ultras video

ultimo aggiornamento: 03-12-2011


Genoa – Milan 0-2 | Video Gol e Highlights Serie A

Le Partite di Oggi – 3 Dicembre 2011 – Serie A e B