Non l’hanno certamente presa con filosofia. I tifosi del Liverpool, privati all’ultimo giorno di mercato di Fernando Torres, ceduto all’odiato Chelsea per la bellezza di 58 milioni di euro, hanno bruciato in strada, davanti al centro sportivo dei Reds, una maglietta dell’attaccante spagnolo. Dall’altra parte della barricata, a Londra, in un negozio ufficiale del Chelsea, non si è perso tempo e sono state subito stampate centinaia di magliette con il numero 9 e il cognome del bomber iberico.

Foto – Tifosi del Liverpool bruciano la maglia di Torres




Foto – Tifosi del Liverpool bruciano la maglia di Torres





Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Manchester United, Giggs eletto miglior giocatore della storia

Probabili Formazioni della 23esima Giornata di Serie A