Gb, il trionfo del fair play: fanno segnare gli avversari