Fifa sbugiarda Pandev: ecco la foto che dimostra che non votò per Mourinho


Si mette male per Goran Pandev e, indirettamente, anche per Josè Mourinho. Il macedone nelle scorse ore aveva alimentato i sospetti dell'allenatore portoghese riguardanti presunte irregolarità che si sarebbero verificate nella votazione del premio Fifa per il miglior allenatore del mondo. La Fifa sin da subito aveva smentito le illazioni dello Special One secondo il quale alcuni giocatori pur votando per lui avrebbero poi trovato la loro preferenza attribuita al c.t. della nazionale spagnola, che alla fine ha vinto il riconoscimento.
Proprio questo aveva sostenuto l'attaccante del Napoli, che tre anni fa era nell'Inter di Mourinho:

Sono certo che sono successe cose molto strane. Io ho sempre votato per Mourinho, l’ho chiamato e gli ho detto che, come capitano della Macedonia, avevo votato per lui. José era triste, tutti sappiamo che succedono cose strane alla Fifa, ma purtroppo non possiamo cambiarle né io né lui.

Ora però arriva una foto che dimostra esattamente il contrario (ve la proponiamo in apertura di post). La Fifa, infatti, ha diffuso la scheda di voto del calciatore: un foglio in cui si legge chiaramente la firma dello stesso Pandev e del c.t. della Macedonia Cedomir Janevski a certificare la regolarità della votazione.
Dal documento ufficiale, così, emerge che Pandev ha votato per, in ordine, Del Bosque, Mancini e Klopp. Altro che Mourinho.
Dal canto suo il commissario tecnico della Spagna ha commentato con eleganza tutta la vicenda che lo ha coinvolto, suo malgrado:

Il calcio deve unire, non perdo un grammo di energia per rispondere a nessuno. Preferisco tendere la mano piuttosto che confrontarmi con qualcuno. È una cosa da ragazzini che tratto con serietà, non mi vedrete sorridere per questo.


Che brutta figura per Pandev.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: