L'amichevole "dell'Indipendenza" tra Selezione Basca e Catalogna termina 1-1 | Video

Al San Mames le due selezioni pareggiano 1-1

La "partita dell'Indipendenza" le due comunità autonome più importanti della Spagna termina 1-1. L'evento di Bilbao è stato organizzato per ricordare il centesimo anniversario della prima amichevole tra Paesi Baschi e Catalogna, giocata il 3 gennaio 1905 nel vecchio San Mamés. In precedenza centinaia di persone hanno partecipato ad un 'corteo' nel centro di Bilbao con i vessilli di entrambe le squadre. Immancabili le bandiere con gli slogan simbolo degli indipendentisti come 'One Country, One Team' (Selezione paese) e 'A nasce una Selecció' (Una nazione, una selezione). 40.000 gli spettatori presenti, di cui circa 4.000 sostenitori catalani.

La Selezione di calcio dei Paesi Baschi (Euskal Herriko futbol selekzioa), è la squadra nazionale di calcio di Euskal Herria, i Paesi Baschi. È patrocinata dalla Euskadiko Futbol Federakundea (Federazione di Calcio Basca) la quale non è affiliata né alla FIFA né alla UEFA. Per questo motivo non ha mai disputato tornei internazionali ufficiali, ma solamente partite amichevoli. Stesso discorso per la Selecció Catalana (Selezione Catalana), detta anche Selecció de Barcelona e XI Catalan, la Nazionale di calcio della Catalogna. È patrocinata dalla FCF (Federació Catalana de Futbol) la quale non è affiliata né alla FIFA né al UEFA, ma ha disputato quasi 200 partite contro diverse squadre nazionali, regionali e contro club, tutte a carattere "amichevole".

Aritz Aduriz, attaccante dell'Athletic Bilbao, ha portato in vantaggio la Selezione Basca. Per i catalani ha pareggiato Sergio Garcia, attaccante dell'Espanyol. Il centrocampo della Catalogna era guidato sapientemente da un fuoriclasse come Xavi. La selezione giallorossa, nonostante lo scarso agonismo che ha caratterizzato la partita, ha dimostrato una maggiore qualità grazie alla quantità di grandi calciatori in campo, come Jordi Alba, Pique, Sergio Garcia e Jonathan Soriano.

Le formazioni in campo

Euskadi: Iraizoz (Xabi Irureta, min.64); Carlos Martínez (Bóveda, min.46), Ansotegi (Etxeita, min.46), Íñigo Martínez (San José, min.46), Balenziaga (Aurtenetxe, min.46); Iturraspe (Bergara, min.46), Beñat (Dani García, min.46); Capa (Susaeta, min.46), Xabi Prieto (Torres, min.46), Ibai Gómez (Yuri, min.64); y Aduriz (Arrubarrena, min.46).

Cataluña: Kiko Casilla (Masip, min.46); Víctor Sánchez (Montoya, min.46), Bartra (Sergi Roberto, min.46), Piqué (Fontás, min.46), Jordi Alba (Víctor Álvarez, min.60); Xavi (Gerard Moreno, min.60), Busquets; Deulofeu (Piti, min.46), Sergio García (Samper, min.60), Aleix Vidal (De la Bella, min.46); y Jonathan Soriano (Álvaro Vázquez, min.60).

Árbitro: Bikandi Garrido

ee

  • shares
  • +1
  • Mail