Faustino Asprilla per il "condom Tino" si mette in posa con le modelle | Foto

L'ex del Parma e la sua nuova vita

Faustino Asprilla, ex attaccante del Parma, ha nuovamente pubblicizzato in Colombia la marca di preservativi denominati "Condom Tino". Con una foto osè pubblicata su Twitter l'ex calciatore colombiano ha festeggiato San Valentino lanciando un messaggio ironico: "Buon San Valentino. Mi dispiace se non potete avere una giornata come la mia". L'immagine è parte della campagna pubblicitaria per promuovere la marca di profilattici prodotti proprio da Asprilla, che hanno come slogan la frase "Condom Tino, le dimensioni contano". Asprilla precisa che la sua iniziativa nasce dalla volontà di "togliere gli adolescenti dall'imbarazzo per l'uso dei preservativi" e per "prevenire l'Aids".

Il marchio Tino prende nome dal soprannome dell'ex calciatore. A settembre uno dei calciatori di Serie A più conosciuti negli anni '90 spiegava e consigliava il suo prodotto:

"Stiamo studiando una campagna di prevenzione per evitare gravidanze indesiderate in età adolescenziale da associare al lancio del prodotto. Consiglio a tutti di provare il sapore di guaiava - ha aggiunto - avevo un albero nel giardino di casa quando ero piccolo e mi piaceva molto, credo che il sapore si addica molto bene alle relazioni amorose".

Due anni fa ad Asprilla fu proposto un ruolo da porno attore nel nuovo film che intendeva realizzare la casa produttrice Santa Latina, specializzata in film per adulti. Il colombiano rifiutò motivando con queste parole la sua scelta:

"L'offerta non mi interessa, non mi spingerei mai fino a quel punto. Solo una volta mi arrivò un'offerta più assurda. Tempo fa mi capitò di ricevere una proposta di matrimonio da parte di un colombiano".

La casa produttrice pornografica, in realtà, non fu colpita dalle doti calcistiche di Asprilla, ma da un'altra... virtù. Era il 6 giugno del 1993 quando durante l'amichevole tra Colombia e Cile, la fotografa Liliana Toro fotografò inavvertitamente, durante un'azione di gioco, il membro di Asprilla che penzolava dai pantaloncini. Le dimensioni di Tino Asprilla furono oggetto di discussione e di battutine, non a caso Gigi Buffon durante un'intervista alle Iene nel 2002, fu chiesto chi ce l'aveva più lungo tra i compagni di spogliatoio e la risposta fu emblematica: "Il mitico Tino Asprilla. Era bellissimo da vedere".

Tuttavia l'ex attaccante colombiano, confessò di non aver gradito troppo il chiacchiericcio intorno a quella foto.

"Per me fu un incidente. All'epoca ero sposato e mia moglie non gradì tutto quel clamore. Tra l'altro ricevevo molte più avances dagli omosessuali che dalle donne".

asprilla preservativi

  • shares
  • +1
  • Mail