Fiorentina-Juventus Coppa Italia le pagelle: Pereyra trascinatore

La Juventus va in finale di Coppa Italia vincendo 3-0 al Franchi con la Fiorentina. Grande protagonista Roberto Pereyra.

La Juventus stravince a Firenze contro la Fiorentina, ribalta l'1-2 dello Stadium e si qualifica per la finale di Coppa Italia. Gol di Matri, Pereyra e Bonucci. Soprattutto, Juve da battaglia fin dall'inizio, disposta a giocarsi le sue carte pur in grande emergenza per le numerose assenze.
Vediamo le pagelle del Franchi:

STORARI 6.5: Si merita l'ampia sufficienza con una bella parata nei minuti di recupero. Mantenendo vergine la porta.

PADOIN 6: Partita intelligente. Senza strafare, sempre in posizione giusta.

BONUCCI 7: La difesa non va mai in sofferenza. E allora lui si prende la licenza di ...uccidere definitivamente la Viola nella ripresa.

CHIELLINI 6.5: Sui palloni alti, fa la differenza. Anche contro un tipino tosto come Gomez.

EVRA 7: Il francese non fa passare nessuno sulla sua fascia. Ormai titolare inamovibile.

STURARO 6: Il classico giocatore che si vede poco, ma che permette agli altri di fare un figurone.

MARCHISIO 7: Da leccarsi i baffi. Regia impeccabile. Principe (o re) del centrocampo bianconero falcidiato dalle assenze.

VIDAL 6: Tanto nervoso. Anche molto presente nel gioco. Pur senza incidere particolarmente.

PEREYRA 7.5: Trascinatore. Con le sue folate. Stoccatore. Ancora una volta in tap-in. Insomma, il migliore in campo. E il finale di stagione lo attende in grandissima forma.

MATRI 7: Gol da rapinatore contro i suoi ex compagni. E' lui che indica la strada ai compagni. Combatte e sfiora pure la doppietta.

MORATA 5: Insufficiente per il finale di partita. Un'entrata azzardata, anche se non da rosso, e l'arbitro gli sventola il cartellino sotto il naso. Salterà la finale. Esce applaudendo polemicamente i tifosi della Fiorentina.

COMAN e LLORENTE s.v.

OGBONNA s.v.: Ma nel finale serve anche lui.

ALL. ALLEGRI 7: Juve al Max. Con i rincalzi si conquista la finale di forza. Pochi ci credevano, lui probabilmente sì.

FIORENTINA

NETO 6: Prende tre gol, ma ne evita un paio con due grandi interventi.

GONZALO 5: Partita non da capitano. S'innervosisce anche per il gol annullato (fuorigioco millimetrico) e Montella lo sostituisce.

TOMOVIC s.v.

BASANTA 5.5: Anche lui coinvolto nella serata no della difesa viola.

SAVIC 5.5: Ritorno importante, ma non raggiunge la sufficienza.

MATI FERNANDEZ 5: I suoi guizzi si vedono soltanto all'inizio, poi sparisce dal campo.

AQUILANI 6: Non naufraga e va vicinissimo al gol della bandiera.

BORJA VALERO 5: Perde il confronto con il suo diretto avversario.

JOAQUIN 5.5: Difficile dargli la sufficienza. Spinge poco.

ALONSO 5: Spinge ancora meno dello spagnolo e si perde completamente Bonucci sul 3-0.

GOMEZ 5.5: Qualche buona sponda nella prima parte. Poi anche lui fa scena muta.

SALAH 5.5: Il ciclone egiziano questa volta non si forma, nonostante un inizio molto promettente e un gol annullato.

BABACAR 6: Qualche lampo nel buio della Fiorentina.

DIAMANTI 6: Porta fantasia, salta l'uomo e fa espellere Morata. E se avesse giocato dall'inizio?

ALL.: MONTELLA 5 Fiorentina supponente? Non riesce a cambiare la partita mai. Gestisce male il vantaggio, non recupera quando è sotto.

Fiorentina  Juventus

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: