Carlos Tevez resta alla Juventus fino al 2016: parla l’agente

FBL-ITA-SERIEA-SASSUOLO-JUVENTUS

Altro che “ritorno al Boca Juniors vicino”: Carlos Tevez non si muoverà dalla Juventus fino al giugno del 2016. Lo conferma Adrian Ruocco, agente che cura gli interessi dell’Apache. Nonostante il centravanti della nazionale argentina stia costruendo una grande villa nel suo Paese, non è ancora il momento del grande ritorno. In un sol colpo, dunque, vengono smentite le indiscrezioni pubblicate un paio di giorni fa dal ‘Corriere della Sera’ e le parole del presidente del Boca Juniors Daniel Angelici.

"Carlos terminerà la sua carriera al Boca Juniors - spiega Adrian Ruocco - . Ora, però, vuole dare tutto per la Juventus, che si sta giocando trofei importanti. Allo stato attuale delle cose, tornerà nel 2016 al Boca".

Difficile, altamente improbabile, dunque, che Tevez chieda e ottenga di essere svincolato gratuitamente dal presidente Andrea Agnelli con un anno di anticipo rispetto alla naturale scadenza del contratto. L’Apache proverà a vincere tutto in maglia bianconera anche l’anno prossimo, poi a 33 anni, potrà finalmente coronare il sogno di chiudere la carriera con la maglia del Boca Juniors, il club che lo ha lanciato nel grande calcio e per cui fa il tifo da sempre.

La dirigenza bianconera, dal canto proprio, ha poco più di un anno per trovare il sostituto: per caratteristiche, il più vicino sembra essere Paulo Dybala del Palermo, ma nel mirino della Vecchia Signora ci sono anche altri bomber, tutti di caratura internazionale. Si parla infatti di Edinson Cavani, con il quale ci sarebbe già un accordo, ma anche di Falcao, Dzeko o addirittura Higuain, sul quale però il Manchester United è in vantaggio su tutti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail