Sky non molla la Serie B: vinta l'asta sui diritti 2015-2018

Sky Italia si è aggiudicata i diritti TV della Serie B per il triennio 2015-2018. Battuta la concorrenza di Mediaset, dunque, che all’emittente satellitare di Murdoch aveva già strappato i diritti per la trasmissione della Champions per i prossimi tre anni. Da giorni si parla di un possibile accordo tra i due colossi della Tv a pagamento, ma ad oggi non c’è alcuna notizia certa.

Intanto, il presidente della Lega di Serie B, Andrea Abodi, ha comunicato via Twitter che proprio Sky, continuerà a trasmettere in esclusiva le partite della serie cadetta nostrana:

"Serie B 2015-18: la migliore offerta è di Sky Italia! Dal primo luglio parte una nuova affascinante avventura".

L’emittente di Murdoch ha presentato dunque un’offerta superiore a quella della TV del ‘biscione’, come conferma la nota della Lega, che puntualizza anche come le due offerte siano state le uniche pervenute:

"La Lega Nazionale Professionisti Serie B - recita la nota - comunica che, al termine delle offerte relative al pacchetto esclusivo Dirette per le stagioni sportive 2015/18 previsto per oggi alle ore 12, risultano pervenute quelle delle emittenti Mediaset Premium e Sky Italia. L’offerta migliore è risultata quella di Sky Italia".

US Grosseto FC v US Sassuolo - Serie B

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail