Fiorentina-Gyirmot Gyor 0-0, video: solo legni per Savic e Ilicic

Seconda uscita deludente per la Fiorentina di Paulo Sousa che non riesce ad andare oltre lo 0-0 contro gli ungheresi del Gyirmot Gyor, un risultato abbastanza insolito per un'amichevole estiva, ma consideriamo che la stessa squadra aveva battuto 2-1 la Roma. Sono tante le occasioni costruite dai viola, ma quasi nessuna impensierisce davvero il portiere avversario. Nel primo tempo Savic colpisce la traversa con un colpo di testa dei suoi, nella ripresa Ilicic va a sbattere sul palo, il suo diagonale preciso aveva messo fuori gioco l'estremo difensore ungherese. Da segnalare ancora una grande prestazione di Diakhate, bellissimo il suo assist in rovesciata in occasione del palo dello sloveno. A fine partita Paulo Sousa si è detto comunque soddisfatto, la condizione della squadra cresce, manca un po' di lucidità e cattiveria, ma in questa fase della stagione è normale.

Fiorentina-Gyirmot Gyor 0-0 | Le formazioni ufficiali

Fiorentina: Tatarusanu; Tomovic, Bagadur, Savic, Alonso; Borja Valero, Capezzi, Bangu; Joaquin, Gomez, Bernardeschi.
A disposizione: Lezzerini. Camporese, Gonzalo, Hegazy, Bittante, Bakic, Vecino, Diakhate, Ilicic, Rebic, Makarov, Fazzi, Petriccione, Venuti.
Allenatore: Sousa Paulo.

Gyirmot Gyor: Somogji; Volgyi, Balogh, Lazar, Nagy, Kiss, Madarasz, Beliczki, Paku, Szegi, Attila Simon.
A disposizione: Sebok, Hajba, Lengyel, Presinger, Horvath, Molnar, Farkas, Toth, Andras Simon.
Allenatore: Ferenc Bene.

Fiorentina-Gyirmot Gyor

La nuova Fiorentina di Paulo Sousa torna in campo per la seconda amichevole di questo precampionato. La squadra viola nella prima uscita stagionale ha vinto 10-0 contro una rappresentativa del Trentino, un test che però non ha dato molte indicazioni, sia per la scarsa levatura tecnica dell'avversario, sia perché l'allenatore non ha schierato i migliori giocatori a sua disposizione, dando spazio ai tanti giovani aggregati al ritiro di Moena. Tuttavia qualche nota positiva si può trovare. Ha convinto la prestazione a centrocampo del gioiellino Diakhate, un classe '98 che ha brillato nell'ultimo campionato primavera. Buona anche la prova di Rebic, il croato tornato dal prestito al Lipsia si è reso protagonista con due gol e un assist per Mario Gomez.

Domani però in campo ci dovrebbero essere i big, anche perché l'avversario sarà ostico, l'ungherese Gyirmot Gyor è lo stessa squadra che qualche giorno fa ha vinto 2-1 con la Roma. In porta potrebbe essere confermato il giovane Lezzerini, capitano contro la rappresentativa trentina, mentre i terzini potrebbero essere Tomovic e Alonso, lo spagnolo ha dimostrato di essere già in buona forma tre giorni fa. Al centro si potrebbe vedere la coppia titolare Gonzalo-Savic. Appare probabili una conferma per Diakhate, magari a fianco di Badelj. La punta centrale potrebbe essere Babacar, fresco di rinnovo contrattuale, dietro di lui Rebic, Borja Valero e Ilicic.

Ovviamente queste sono solo indicazioni, in casi del genere è sempre molto difficile prevedere quali saranno le valutazioni di un tecnico. Da una parte c'è l'esigenza di testare i giovani e quelli che potrebbero partire, dall'altra la voglia di verificare le condizioni delle pedine più importanti. Di sicuro nei 90 minuti ci sarà spazio per tutti, c'è curiosità soprattutto intorno a Bernardeschi, fischiato dai tifosi per il rinnovo che non arriva, e Gomez, in gol contro i trentini ma apparso ancora appannato o forse distratto dalle voci di mercato che lo associano al Besiktas.

Fiorentina-Gyirmot Gyor | Diretta tv

La seconda amichevole stagionale dei viola sarà trasmessa in diretta a partire dalle 17:30 su www.violachannel.tv, oltre ai pc sarà possibile vederla anche su smartphone e tablet Android, Apple e Windows.

Fiorentina-Gyirmot Gyor | Probabile formazione viola

Fiorentina (4-2-3-1): Lezzerini; Tomovic, Rodriguez, Savic, Alonso; Badely, Diakhate; Rebic, Borja Valero, Ilicic; Babacar.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail