Ferrero: rubata la Porsche dalla villa di Sabaudia

Disavventura estiva per Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, attualmente in vacanza. Al produttore cinematografico è stata rubata la Porsche parcheggiata nei pressi della villa che il ‘Viperetta’ ha affittato sul lungomare di Sabaudia (Latina). Il furto è avvenuto nella notte: i malviventi si sono intrufolati nella villetta mentre la famiglia Ferrero e i loro ospiti stavano dormendo, hanno messo le mani sulle chiavi della vettura di lusso e sono fuggiti senza lasciare traccia.

Secondo le prime ricostruzioni, dunque, dopo aver rubato le chiavi della Porsche dentro la villa di Ferrero, i ladri si sono spostati sul lungomare antistante, dove la macchina era parcheggiata, fuggendo a tavoletta. Né Ferrero, né alcuno dei suoi ospiti si è accorto di nulla nella notte: solo stamane il presidente della Sampdoria, una volta resosi conto del furto, ha sporto regolare denuncia presso le forze dell’ordine locali. Nei giorni scorsi, Massimo Ferrero era parto carico per la nuova stagione della Sampdoria, ma a quanto pare qualcuno ha pensato di dargli un grosso dispiacere al di là del rettangolo di gioco: per come è avvenuto il furto, sembra che i ladri avessero preso di mira la sua auto da tempo e aspettassero solo il momento propizio per colpire.

Ferrero, presidente Sampdoria

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail