Balotelli: i complimenti a Sterling fanno infuriare i tifosi del Liverpool

"Why always me?", se lo è chiesto tante volte Mario Balotelli nel corso della sua carriera. Oggi è uno di quei giorni in cui la famosa domanda può tornare a girare nella sua testa. L'attaccante italiano ha usato Twitter per complimentarsi con l'ex compagno Sterling per il suo primo gol con la maglia del Manchester City contro la Roma, parole sincere nei confronti di quello che probabilmente è un amico. Ma l'esternazione non è piaciuta ai tifosi del Liverpool che male hanno digerito il trasferimento milionario del nazionale inglese, passato ai Citizens per la cifra record di 68 milioni di euro.

Subito appena pubblicato il tweet sono iniziati a piovere gli insulti, decisamente superiori agli attestati di stima dei tifosi del City di cui lui pure è un ex. Balotelli ha cercato di mettere subito una pezza spiegando che si augura che Sterling possa giocare bene come ha sempre fatto anche ad Anfield Road perché è un bravo ragazzo e se lo merita, ha chiesto poi ai tifosi di continuare a supportarlo come hanno sempre fatto perché ha dato tanto al Liverpool ed è triste che venga dimenticato. Ha chiuso il suo intervento pacificatore con la sigla "YNWA", you'll never walk alone, ricordando che il Liverpool è una famiglia sempre. Non sembra aver colto nel segno, quella dei Reds sarà pure una famiglia, ma Super Mario non sembra essere più ben voluto al suo interno.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail