Calciomercato Juventus: offerta super dell'Arsenal per Zaza

Calciomercato Juventus - Conclusa la sessione estiva, giungono già nuove indiscrezioni in vista di gennaio, Simone Zaza rimane tra i possibili partenti. È sbarcato a Vinovo solo a metà luglio, ma dopo un paio di settimane la strada di Zaza è subito parsa in salita: sia nelle prime amichevoli, sia nelle tre uscite ufficiali, Massimiliano Allegri non lo ha preso più di tanto in considerazione e ad un certo punto sembrava che l’ex Sassuolo fosse prossimo all’addio. Proprio quando sembrava che Zaza fosse vicinissimo al West Ham (prestito a 3 milioni con riscatto fissato a 15), la Juventus ha lasciato andare Fernando Llorente e Kingsley Coman, convincendo l’attaccante italiano della possibilità di giocarsi le proprie chance.

La posizione di Zaza rimane comunque molto delicata e nell’anno che porta agli Europei 2016, deve fare i conti anche con l’imperativo di Antonio Conte. “Dalle prossime convocazioni, verrà a Coverciano solo chi gioca nella propria squadra di club”, ha detto chiaramente il commissario tecnico. Messaggio recepito soprattutto da Zaza, che dovrà inevitabilmente giocare di più nelle prossime settimane, onde evitare di perdere l’azzurro. In Inghilterra, intanto, avrebbero già trovato la soluzione: visto che l’Arsenal non è riuscito a tesserare né Benzema né Cavani, a gennaio darà l’assalto proprio all’attaccante bianconero.

La notizia è riportata da ‘The Guardian’, che parla di un’offerta praticamente irrinunciabile dell'Arsenal per la dirigenza della Juventus: 30 milioni per il cartellino e 2,2 milioni l’anno per quattro anni al giocatore. Cifre importanti che fanno sicuramente gola al diretto interessato, ma anche alla dirigenza bianconera, che dall’operazione ricaverebbero un’importante plusvalenza. In caso di cessione di Zaza, però, la Juve dovrebbe cercare a quel punto un altro attaccante, visto che rimarrebbero in rosa solo Morata, Dybala e Mandzukic.

Simone Zaza alla Juventus

  • shares
  • Mail