Italia-Malta 1-0 Finale | Decide Pellé | Video gol

Qualificazioni Europei 2016: Italia-Malta 1-0 (Pellé)

Italia-Malta 1-0 (Pellè). Esattamente come all’andata è il centravanti del Southampton, Graziano Pellè, a togliere le castagne dal fuoco alla nazionale italiana di Antonio Conte. Essendo ancora ad inizio stagione, la condizione degli azzurri non è la migliore e il gioco meno fluido di quanto il commissario tecnico vorrebbe. Alla fine, quello che contava erano i tre punti, resi ancora più importanti dopo il pareggio della Croazia in Azerbaigian. Al 69’ il gol di Pellé che sembra essere viziato da un tocco di mano. Complimenti a Ghedin e alla sua squadra per la maniera in cui hanno affrontato la gara contro un avversario tecnicamente superiore. L'Italia ora comanda il Gruppo H delle qualificazioni agli Europei 2016.

21.36: Finisce 0-0 il primo tempo tra Italia e Malta. Gli azzurri vanno vicino al gol con Pellè e soprattutto con Eder nel finale. Nulla da fare. Malta resiste.

Italia-Malta | Qualificazioni Euro 2016

var _srapiq = _srapiq || [];id_obj = 71642;id_div = 'video_'+id_obj;advUrl = '';playerType = '';_srapiq.push(['init', '89df43f0e4a9357fb']);_srapiq.push(['embedVideo', id_div , '55e781cde5e1682567e87429', '', id_obj]);(function () {var sr = document.createElement('script');sr.type = 'text/javascript';sr.async = true;sr.src = "http://sdk.digitalbees.it/jssdk.js";var s = document.getElementsByTagName('script')[0];s.parentNode.insertBefore(sr, s);})();

Italia-Malta, qualificazioni Europei 2016, 3 settembre 2015 ore 20:45. La nazionale di Antonio Conte affronterà allo stadio Franchi di Firenze il primo di due incontri validi per le qualificazioni ad Euro 2016. Al cospetto degli azzurri, che debutteranno con la nuova maglia away, ci sarà la modesta nazionale di Malta. Un avversario abbordabile sulla carta, ma che non va assolutamente preso sotto gamba viste le difficoltà che hanno recato all’Italia nel match di andata vinto con uno striminzito 1-0.

A Conte servono tre punti che darebbero all’Italia il primato nel girone dopo che la Croazia ha pareggiato in Azerbaigian (0-0). Vincendo, gli azzurri sarebbero primi nel girone con 15 punti, contro i 14 dei biancorossi, poi potrebbero affrontare con maggiore tranquillità il successivo match contro la Bulgaria. Per l’occasione, la formazione titolare dovrebbe vedere solo tre juventini tra i titolari, ovvero Buffon, Bonucci e Chiellini; Pirlo sarà ancora una volta in cabina di regia, in attacco agirà il tridente Gabbiadini, Pellè ed Eder.

Italia-Malta | Diretta TV e streaming

Il match di qualificazione agli Europei 2016 tra Italia e Malta sarà trasmesso in diretta TV su Rai 1 e Rai 1 HD con calcio d'inizio alle 20:45. In streaming, sarà possibile guardare la partita su computer, tablet e smartphone grazie al sito Rai.tv e relative app.

Italia-Malta | I precedenti

Sono in tutto sette i precedenti tra Italia e Malta, tutti favorevoli agli azzurri che hanno sempre vinto mettendo a segno 20 reti e subendone 2. Il primo storico confronto tra le due nazionali avvenne il 6 dicembre 1986 a La Valletta: l’Italia di Azeglio Vicini vinse per 2-0 con reti di Riccardo Ferri e Alessandro Altobelli. All’andata, in queste qualificazioni verso Euro 2016, la nazionale di Conte vinse 1-0 in trasferta grazie al gol di Pellè.

Italia-Malta

Italia-Malta | Probabili formazioni

Italia (4-3-3): Buffon; Darmian, Bonucci, Chiellini, Pasqual; Verratti, Pirlo, Bertolacci; Gabbiadini, Pellè, Eder. All.: Conte.

Malta (4-4-2): Hogg; Borg, Agius, Failla, Z. Muscat; Briffa, Cohen, P. Fenech, R. Muscat; Mifsud, Effiong. All.: Ghedin.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail