Stipendi calciatori 2015: De Rossi il paperone, Juve monte ingaggi super

Stipendi calciatori 2015: Daniele De Rossi è il calciatore più pagato, la Juventus il club che elargisce gli emolumenti più alti. È quanto emerge dal dossier pubblicato oggi dalla ‘Gazzetta dello Sport’, che parte da un dato molto importante: quest’anno la spesa per gli stipendi dei club di Serie A sarà di 882 milioni di euro, contro gli 849 milioni di euro del campionato precedente. Un dato che fa il paio con le spese sostenute durante il calciomercato estivo, che ha confermato la voglia dei club nostrani di tornare ad investire sui calciatori importanti.

Il calcio italiano vuole tornare presto grande e dopo aver sfiorato la vittoria della Champions League con la Juventus, la Serie A punta a tornare regina in Europa. E sono proprio i bianconeri a guardare tutti dall’alto, oltre che per i 128 milioni spesi sul mercato, per il monte ingaggi da ben 124 milioni. Dietro i campioni d’Italia troviamo la Roma con 113 milioni, poi il Milan che occupa il terzo gradino del podio con 101 milioni. L’altra squadra di Milano, l’Inter, si trova al quarto posto con 94 milioni da elargire in stipendi, poi scendendo troviamo il Napoli a 74 milioni. Sesta è la Lazio con 52 milioni, settima la Fiorentina con 46 milioni di euro.

Il calciatore più pagato della Serie A si conferma ancora una volta Daniele De Rossi, forte dei suoi 6,5 milioni di euro l’anno. Alle sue spalle l’argentino del Napoli, l’attaccante Gonzalo Higuain, che percepisce 5,5 milioni. Terzo Paul Pogba, centrocampista francese della Juventus con 4,5 milioni a stagione. Nella classifica dei calciatori più pagati c’è anche Riccardo Montolivo, capitano del Milan che pur percependo 3,5 milioni di euro, non è ultimamente molto felice per via dello scarso impiego cui lo ha relegato il tecnico Sinisa Mihajlovic.

Daniele De Rossi

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail